Coronavirus
  • Pubblicato il : 14/02/2020
  • Visite: 135
  • Commenti: 0

I coronavirus (CoV) sono un’ampia famiglia di virus respiratori che possono causare malattie da lievi a moderate, dal comune raffreddore a sindromi respiratorie. Sono chiamati così per le punte a forma di corona che sono presenti sulla loro superficie.

  • Pubblicato il : 10/02/2020
  • Visite: 297
  • Commenti: 0

Durante i mesi più freddi, le basse temperature si fanno sentire anche per i nostri amici pelosi. Se proprio non è possibile tenerli in casa, saranno necessari alcuni piccoli accorgimenti per scongiurare loro l’arrivo di malanni e raffreddori.

5 trucchi per sfiammare la cervicale
  • Pubblicato il : 03/02/2020
  • Visite: 1125
  • Commenti: 0

Il dolore cervicale è un disturbo muscolo-scheletrico che colpisce un numero sempre maggiore di persone, trasversalmente per età e genere. L'incremento di questa patologia è dovuto anche dall'uso intensivo della tecnologia, che porta con sé l'adozione di posture scorrette.
Quando si ha una infiammazione acuta del tratto cervicale, i principali sintomi possono essere: rigidità e dolore nei movimenti del collo, pesantezza della testa e/o cefalea, mancanza di lucidità, vertigine o senso di sbandamento, difficoltà visive, non dipendenti da occhiali.

  • Pubblicato il : 24/01/2020
  • Visite: 590
  • Commenti: 0

Le mani rientrano, senza dubbio, fra le parti del corpo maggiormente esposte alle aggressioni esterne. Esse sono continuamente sottoposte all'azione di agenti irritanti ed atmosferici, che ne minano in ogni momento l'integrità della pelle. Inoltre, a differenza delle altre parti del corpo, le mani vengono lavate molto spesso, più e più volte al giorno. Così facendo, il naturale film idrolipidico che ricopre l'epidermide viene via via danneggiato.

  • Pubblicato il : 22/01/2020
  • Visite: 475
  • Commenti: 0

Le intolleranze alimentari sono più comuni delle allergie. La differenza risiede nel fatto che la reazione al cibo avverso non è provocata dal sistema immunitario, di conseguenza avviene in un tempo maggiormente dilatato.
I sintomi delle intolleranze alimentari, infatti, non si manifestano subito dopo aver ingerito il cibo o la sostanza dannosa, ma anche dopo diversi giorni.

  • Pubblicato il : 13/01/2020
  • Visite: 393
  • Commenti: 0

L’intolleranza alimentare è un disturbo legato alle reazioni dell’organismo in avversione a determinati alimenti. Si parla di intolleranza alimentare, piuttosto che di allergia, quando la reazione non è provocata dal sistema immunitario.