Customer care

Crampi muscolari

Cosa sono i crampi muscolari?

I crampi muscolari sono delle contrazioni involontarie e improvvise che interessano un muscolo o un gruppo di muscoli. Si caratterizzano per l’immediata sensazione di dolore più o meno intensa e per l’impossibilità, in via temporanea, di muovere il muscolo colpito durante il crampo. In genere possono verificarsi dopo aver svolto un’attività fisica particolarmente intensa oppure durante il sonno: in quest’ultimo caso si parlerà di crampi notturni. I dolori muscolari sono facilmente riconoscibili poiché una delle conseguenze principali, oltre il dolore, è l’indurimento del tessuto muscolare colpito.

Queste contrazioni improvvise possono colpire qualsiasi gruppo muscolare, ma in genere interessano principalmente le gambe, i polpacci, le cosce, le dita delle mani e dei piedi.

Perché vengono i crampi muscolari?

L’irrigidimento muscolare causato dai crampi può derivare da uno dei seguenti fattori:

  • Attività fisica intensa
  • Stato di disidratazione
  • Assunzione smisurata di diuretici
  • Mantenimento di una determinata posizione per un tempo prolungato
  • Gravidanza
  • Diabete
  • Malattie del fegato
  • Malattie della tiroide
  • Vecchiaia

Spesso, però, i crampi muscolari segnalano l’insorgenza di determinate patologie come:

  • Aterosclerosi periferica
  • Patologie muscolari
  • Patologie neurologiche
  • Carenza di Magnesio, Potassio e Calcio

Come prevenire e curare i crampi muscolari: alcuni rimedi

Quando i crampi muscolari non rappresentano un sintomo o una conseguenza di patologie ben più complesse si possono adottare dei piccoli accorgimenti per prevenirli o per curarli.

Per evitare l’insorgenza di spasmi notturni al muscolo è necessario:

  • Idratare l’organismo bevendo una quantità di acqua adeguata alla propria età e al proprio livello di attività fisica
  • Svolgere sempre lo stretching e l’allungamento muscolare prima e dopo l’allenamento
  • Per risolvere in maniera specifica i crampi notturni alle gambe e ai polpacci, eseguire dei piccoli esercizi di stretching prima di andare a dormire

Infine, ecco alcuni rimedi semplici e veloci per trattare i crampi muscolari:

  • Evitare di utilizzare le fasce muscolari colpite
  • Allungare il muscolo una volta terminato l’irrigidimento e il dolore
  • Massaggiare il muscolo
  • In caso di carenza, assumere degli integratori di Sali minerali, ad esempio di Magnesio.