Alimentazione corretta per bambini dai 6 ai 10 anni

Data di creazione: 2018-02-26 Visite: 548 Commenti: 0

I bambini italiani hanno, purtroppo, un triste primato: sono tra i più obesi d’Europa.  Occorre quindi aiutare i genitori a capire quale sia l’alimentazione corretta da proporre ai loro figli, in base all’età del bambino e all’attività fisica svolta.

In linea generale, il fabbisogno calorico di un bambino di 6 anni è di 1600 calorie al giorno, che aumenta a 1700 a 7 anni, 1800 a 8 anni, 2000 a 9 anni e 2100 a 10 anni. Dagli 11 anni in poi inizia ad esservi una differenza nel fabbisogno calorico quotidiano fra maschi e femmine, che è lievemente più basso per il genere femminile.
 
Il primo passo di un’alimentazione corretta parte da una sana colazione, che è il primo pasto del giorno e deve fornire le energie per affrontare la mattinata di studi e per non cedere alla voglia di snack ipocalorici a ricreazione. La colazione dovrebbe fornire circa il 20% delle calorie giornaliere (quindi in media circa 300-400 calorie) ed essere composta, per esempio, da yogurt o latte (che apportano calcio), pane o fette biscottate, cereali (meglio se integrali) o biscotti o altri prodotti da forno (fonte di carboidrati) e frutta (che fornisce vitamine e Sali minerali). Tali alimenti andrebbero variati quotidianamente.
 
Anche la merenda sia a metà mattinata sia a metà pomeriggio è importante, serve a spezzare la fame e a fornire altra energia per evitare stanchezza e cali di attenzione. Andrebbero evitate le merendine preconfezionate, i panini ultra farciti e le pizzette piene d’olio, invece la frutta è consigliatissima, specie quella di stagione.
 
La corretta alimentazione quotidiana in questa fascia d’età dovrebbe contenere :
Almeno 5 porzioni di frutta e verdura di stagione (2-3 porzioni di frutta e 2-3 porzioni di verdura);
3-4 porzioni (circa 50-60 gr) di farinacei, meglio se integrali;
2-3 porzioni di latticini;
1 porzione di carne, pesce, uova, leguminose;
Massimo 4 cucchiaini di olio, meglio se d’oliva.
 
Per quanto riguarda la frutta e verdura, oltre a preferire quella di stagione, si consiglia anche di variarne i colori così da assumere tutte le benefiche proprietà che la natura offre. 
 
Oltre a valutare con attenzione i cibi da portare a tavola, le famiglie dovrebbero anche evitare di tenere la tv accesa quando si mangia, poiché i bambini si distraggono e non si accorgono di essere sazi, finendo con il mangiare più di quello che hanno bisogno.
 
Fornire la giusta alimentazione ai bambini è un’abitudine che coinvolge tutta la famiglia a seguire una dieta corretta, per vivere tutti in modo più sano.
 
Avete dei dubbi su questo argomento? Contattateci o venite a trovarci in sede, il team della Farmacia Loreto-Gallo è a vostra disposizione!

Lascia un commento

Captcha