Rigenerare la pelle del viso dopo l’estate

Data di creazione: 2014-09-02 Visite: 842 Commenti: 0

Durante le vacanze estive ci concediamo ore di spensieratezza e relax trascorrendo lunghe giornate esposti al sole, alla salsedine e al vento, e dimenticando troppo spesso che questi fattori si rivelano spesso i peggiori nemici della nostra pelle, in particolare di quella del viso.

Dopo l’estate la cute si ritrova disidratata e segnata da piccole macchie causate dall’eccessiva esposizione al sole in assenza di un corretto fattore di protezione.

Al rientro dalle vacanze è sempre consigliabile sottoporsi a un check up della pelle e affidarsi ai consigli di un esperto per ottenere un'immediata analisi diagnostica della cute.

Attraverso il test sarà possibile conoscere lo stato di salute della pelle, tutte le caratteristiche del ph, il livello di idratazione, la tonicità, la compattezza, indicazioni molto importanti per poi intervenire nel modo più opportuno e decidere quale trattamento estetico-medicale scegliere per ripristinare la bellezza del viso.

L’ossigenoterapia, ad esempio, è un trattamento con il quale si sottopone la pelle del viso ad erogazione di ossigeno puro. La propulsione di ossigeno cura e attenua visibilmente diversi inestetismi cutanei come rughe, segni di espressione, macchie della pelle e inestetismi causati da acne.

La radiofrequenza che determina un rimodellamento non invasivo dei tessuti con una azione particolarmente efficace per contrastare il rilassamento cutaneo sia del viso che del corpo. L’ossigenoterapia insieme alla radiofrequenza donano alla cute tono, compattezza ed elasticità.

Affidati alla professionalità del Centro Benessere della Farmacia Loreto Gallo, un ambiente moderno ed accogliente, dove regalarsi momenti di piacevole benessere. Garantiamo le più innovative soluzioni per salute e bellezza, gestite da personale altamente specializzato pronto ad offrirti la migliore consulenza personalizzata e l'utilizzo dei prodotti più esclusivi per la bellezza del viso e del corpo. 

Tags:

Lascia un commento

Captcha