Come svezzare il neonato

Data di creazione: 2018-12-07 Visite: 414 Commenti: 0

Lo svezzamento è il periodo in cui si accompagna il neonato a scoprire nuovi sapori differenti dal latte e, di solito, si fa iniziare intorno ai 6 mesi. In questa fascia d’età, infatti, il piccolo inizia ad avere bisogno di più minerali, proteine diverse e determinati grassi per un corretto sviluppo.

Lo svezzamento va effettuato ascoltando i consigli del pediatria che segue la crescita del bambino, per valutare le specifiche caratteristiche, il momento più opportuno e le modalità con cui attuare lo svezzamento. Non tutti i bimbi sono uguali, per questo è importante studiare insieme al pediatra un piano personalizzato, modificandolo di volta in volta in base alle reazioni del piccolo.
 
Rispetto al passato, l’ordine con cui vengono introdotti gli alimenti semisolidi e solidi non riveste più grande importanza, ciò che conta è la gradualità. Ciò significa che gli alimenti vanno aggiunti nell’alimentazione del piccolo uno alla volta, aspettando qualche giorno prima di inserirne un altro.
 
Attualmente, le regole fondamentali da rispettare per un corretto svezzamento sono 5:
1. Fornireal bambino cibi sani, freschi e cotti in modo sano, per esempio al vapore;
2. Limitare il più possibile l’apporto di sale e zucchero;
3. Limitare l’apporto proteico, ossia formaggi e carne,preferendo invece verdure e carboidrati;
4. Somministrargli grassi sani, che lo aiutano nella crescita, specialmente per lo sviluppo cerebrale,come adesempio latte e yogurt interi;
5. Evitare il miele prima del compimento dell’anno di età, perché potrebbe contenere un batterio molto pericoloso, il botulino.
 
Per dare più sapore alla pappa e rendere lo svezzamento anche un momento di esplorazione sensoriale, si possono anche aggiungere gradualmente un poso di spezie e condimenti diversi dal sale.
 
L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di proseguire l’allattamento al seno almeno fino all’anno di vita quindi, anche se dopo i 6 mesi è indispensabile iniziare lo svezzamento, è bene continuare a dare il seno al neonato quando ne ha voglia.
 
Queste sono tutte alcune informazioni di base per un corretto svezzamento ma per saperne di più non esitate a contattarci!Lo staff della Farmacia Loreto sarà lieto di rispondere con competenza e cortesia a tutti i vostri quesiti!
Tags:

Lascia un commento

Captcha