Forfora, come risolvere questo fastidioso problema

Data di creazione: 2019-03-08 Visite: 497 Commenti: 0

La forfora è una patologia del cuoio capelluto molto diffusa, fastidiosa ed antiestetica. Provoca, infatti, un seccante prurito alla testa e le scagliette che si staccano dalla cute si disperdono su testa e vestiti, con un effetto decisamente poco piacevole.

Questo disturbo è un’alterazione del normale processo di ricambio cellulare e perdita di cellule morte del cuoio capelluto, solitamente inavvertito. Quando avviene in maniera troppo rapida, le cellule si staccano in gruppi consistenti e visibili, dando origine alla forfora.

Le cause della forfora possono essere varie e, spesso, si combinano tra loro, le principali sono: stress, errata alimentazione, lavaggi troppo frequenti o troppo scarsi, utilizzo di prodotti sbagliati ecc. Tutti questi elementi vanno ad influire sulla presenza di un fungo normalmente presente sul cuoio capelluto, il Pityrosporumanche detto Malasseziafurfur, incrementandola in maniera eccessiva.
Per risolvere questo fastidioso problema è importante partire da un’alimentazione sana ed equilibrata, ricca di frutta e verdura, per fare il pieno di vitamine, ed evitare i pasti troppo grassi e pesanti. 

Il secondo step per sbarazzarsi della forfora è adoperare prodotti specifici per il suo trattamento. Il cuoio capelluto con presenza di forfora, infatti, non dovrebbe essere lavato con prodotti troppo aggressivi che peggiorerebbero solamente la situazione ma con shampoo delicati o, nei casi più intensi, specifici per questo disturbo. 
Per chi non vuole ricorrere alla chimica può optare per rimedi naturali come gli oli essenziali di rosmarino o eucalipto, l’aceto di mele, l’olio di malaleuca, gli estratti di peperoncino o ancora il Tea treeoil, tutti noti per le loro proprietà antifungine e antisettiche.
Per riuscire a controllare il disturbo, tali rimedi inizialmente devono essere adoperati quotidianamente e, in un secondo momento quando il disturbo si sarà stabilizzato, si potrà passare all’utilizzo tre volte a settimana.

Questi sono alcuni rimedi per risolvere la forfora, ma per saperne di più su questo argomento o conoscerne altri venite a trovarci presso la nostra sede o contattateci, lo staff della Farmacia Loreto Gallo sarà lieto di rispondere a tutti i vostri quesiti

 

Tags:

Lascia un commento

Captcha