Le virtù dello Yoga

Data di creazione: 2014-12-01 Visite: 1136 Commenti: 0

Sapevi che basta una sola posizione dello yoga al giorno per ridurre una curvatura errata della schiena? Si tratta della Vasisthasana, o "posizione dell’asse laterale", lo dichiara uno studio condotto dai ricercatori della Columbia University che hanno pubblicato i risultati sul Global Advances in Health and Medicine.
La posizione consiste nel sostenere il peso del corpo con l’esterno del piede sinistro e con la mano sinistra, mantenendo il corpo rivolto lateralmente e il busto teso. 

I ricercatori l’hanno sperimentata su 25 soggetti affetti da scoliosi, che praticandola per 90 secondi al dì, dopo circa sette mesi hanno riscontrato dei miglioramenti, infatti la curvatura scoliotica si è ridotta nel 19% nella maggior parte dei casi.
Questa la conclusione degli autori: "Il potenziamento asimmetrico del lato convesso della curva con la pratica quotidiana della posizione dell’asse laterale dello yoga riduce l’angolo della curva scoliotica. La nostra ricerca è limitata a pochi casi ma i risultati sono incoraggianti". 

Quando si parla dello Yoga si pensa sempre a qualcosa che porta benessere fisico e mentale, ma cos’è realmente?
Lo yoga è una disciplina molto antica dell’India del Nord che serve a mantenere il controllo sulle proprie sensazioni e pulsioni, a rimettere in circolo l’energia vitale con il movimento del corpo e ad armonizzare il corpo con la mente attraverso la meditazione.

In Occidente nella maggior parte dei casi viene insegnato l’Hatha Yoga, ossia il tipo di Yoga che si basa principalmente su esercizi fisici. Lo Yoga serve a raggiungere uno stato e una sensazione di benessere: gli esercizi fisici mettono in moto tutti i muscoli e le varie strutture del corpo mentre il silenzio e l’armonia dei movimenti aiutano a rilassarsi. 
Le posizioni prendono i nomi dalla natura e possono essere eseguite in piedi, seduti o sdraiati, distendono la colonna vertebrale e la muscolatura, rinforzano i muscoli e stimolano la circolazione. 

Lo yoga è una pratica adatta a tutti purché svolta sotto la guida di un maestro esperto che, dopo un’analisi delle caratteristiche e delle patologie di ciascun praticante, saprà proporre posizioni con un grado di difficoltà adeguato, indicare tempi e modi della loro esecuzione e anche sconsigliare le posizioni che potrebbero nuocere alla salute.

Tags:

Lascia un commento

Captcha