Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:


Invia Chiudi
Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:
Invia Chiudi
Non disponibile!
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:


Invia Chiudi
In Magazzino
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:
Invia Chiudi
Offerta
Abiogen Pharma Sursum 400 U.I. Per Carenze Di Vitamina E 30 Capsule Molli

Abiogen Pharma Sursum 400 U.I. Per Carenze Di Vitamina E 30 Capsule Molli

9,50€ 8,04€ (-15%) Prezzo tasse escluse: 7,31€
 
Marca: ABIOGEN PHARMA SpA
Codice Prodotto: 025910047
Disponibilità: In Magazzino

Sursum 400 capsule molli a cosa serve?

Sursum Capsule Molli si usa nelle carenze di vitamina E legate a malassorbimento, in tale condizioni in cui si richieda la prevenzione di una eccessiva perossidazione lipidica cellulare.

 

Posologia e Modalità d'uso
Sursum Capsule Molli si usa nella dose di 200-400 mg al giorno, suddivisi in 1-2 somministrazioni, secondo il giudizio del medico.

 

Controindicazioni

  • Ipersensibilita' nota verso i componenti.

 

Avvertenze speciali
Poiché la vitamina E riduce il fabbisogno di digitale, in caso di assunzione contemporanea dei due farmaci si dovrà porre attenzione ad un’eventuale iperdigitalizzazione. I dosaggi di insulina nei diabetici trattati con vitamina E devono essere accuratamente controllati, poiché la vitamina E può ridurre considerevolmente il fabbisogno di insulina.

L’uso prolungato di dosi superiori agli 800 mg al giorno è stato associato ad un aumento della tendenza al sanguinamento in pazienti con carenza di vitamina
K. L’uso eccessivo di vitamina E può antagonizzare la funzione della vitamina K e deve avvenire sotto stretto controllo. L’uso terapeutico del tocoferolo è associato ad un aumentato rischio di ictus emorragico.

 

Gravidanza e allattamento
In gravidanza e durante l’allattamento il prodotto deve essere usato solo sotto stretto controllo medico a causa dell’elevato dosaggio di alfa-tocoferolo nel medicinale.

Nel caso in cui l’uso del medicinale si renda necessario deve essere considerato il rapporto rischio/beneficio sia per la madre sia per il bambino, e il trattamento deve essere adattato in base ai livelli sierici di tocoferolo

 

Scadenza e conservazione
Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. 

 

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. 

 

Composizione di sursum 400 capsule molli
Imodium Compresse Orosolubili contiene:
Principio attivo: RRR-α-Tocoferolo soluzione oleosa mg 400 (pari a 400 U.I. di vitamina E).
Eccipienti: Olio di soia raffinato. Costituenti della capsula: gelatina, glicerolo.

 

Formato e conservazione
Il prodotto viene venduto in confezione con 30 capsule molli pronte all'utilizzo, conservare in un luogo fresco e lontano da fonti di calore, tenere assolutamente fuori dall aportata dei bambini.

 

FOGLIETTO ILLUSTRATIVO

Foglio illustrativo:
SURSUM 200 U.I. capsule molli SURSUM 400 U.l. capsule molli
VITAMINA E
Composizione
Una capsula molle di SURSUM 200 U.l. contiene:
Principio attivo: RRR-a-Tocoferolo soluzione oleosa 200 mg (pari a 200 U.l. di vitamina E).
Eccipienti: olio di soia raffinato.
Costituenti della capsula: gelatina, glicerolo.
Una capsula molle di SURSUM 400 U.l. contiene:
Principio attivo: RRR-a-Tocoferolo soluzione oleosa 400 mg (pari a 400 U.l. di vitamina E).
Eccipienti: olio di soia raffinato.
Costituenti della capsula: gelatina, glicerolo.
Forma farmaceutica e contenuto
Capsule molli.
Astuccio da 30 capsule da 400 U.l.
Astuccio da 60 capsule da 200 U.l.
Categoria farmacoterapeutica
Preparati di vitamine, non associati
Titolare AIC
ABIOGEN PHARMA S.p.A.
Via Meucci, 36 - Ospedaletto - Pisa
Produttore:
Prodotto, confezionato e controllato da:
CATALENT ITALY S.p.A.
Via Nettunense Km 20+100 04011 Aprilia (LT)
in alternativa, confezionato e controllato da:
ABIOGEN PHARMA S.p.A.
Via Meucci, 36 - Ospedaletto - Pisa
Indicazioni terapeutiche
Carenze di vitamina E legate a malassorbimento. Condizioni in cui si richieda la prevenzione di una
eccessiva perossidazione lipidica cellulare. 
Controindicazioni
Ipersensibilità nota verso i componenti del prodotto.
Precauzioni d'impiego
Poiché la vitamina E riduce il fabbisogno di digitale, in caso di assunzione contemporanea dei due farmaci si dovrà porre attenzione ad un'eventuale iperdigitalizzazione. I dosaggi di insulina nei diabetici trattati con vitamina E devono essere accuratamente controllati, poiché la vitamina E può ridurre considerevolmente il fabbisogno di insulina (v. anche par. ?Interazioni?).
L'uso prolungato di dosi superiori agli 800 mg al giorno è stato associato ad un aumento della tendenza al sanguinamento in pazienti con carenza di vitamina K. L'uso eccessivo di vitamina E può antagonizzare la funzione della vitamina K e deve avvenire sotto stretto controllo.
L'uso terapeutico del tocoferolo è associato ad un aumentato rischio di ictus emorragico.
Interazioni
Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.
Alte dosi di vitamina E (1200 U.l.) possono interferire con il Warfarin, determinando un transitorio aumento del tempo di sanguinamento. La vitamina E può potenziare l'azione della digitale e dell'insulina.
L'uso concomitante di anticoagulanti, trombolitici o inibitori dell'aggregazione piastrinica o dell'emostasi possono aumentare il rischio di sanguinamento.
Dosi elevate di a-tocoferolo possono ridurre l'assorbimento della vitamina A e della vitamina K.
Avvertenze speciali
Uso in gravidanza e durante l'allattamento.
Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale.
In gravidanza e durante l'allattamento il prodotto deve essere usato solo sotto stretto controllo medico a causa dell'elevato dosaggio di alfa-tocoferolo nel medicinale.
Nel caso in cui l'uso del medicinale si renda necessario deve essere considerato il rapporto rischio/beneficio sia per la madre sia per il bambino, e il trattamento deve essere adattato in base ai livelli sierici di tocoferolo.
Capacità di guidare autoveicoli e uso di macchinari
Il farmaco non altera lo stato di vigilanza.
Dose, modo e tempi di somministrazione
200-400 mg al giorno, suddivisi in 1-2 somministrazioni, secondo il giudizio del medico.
Sovradosaggio
In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Sursum avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.
In caso di iperdosaggio é possibile la comparsa di disturbi gastrointestinali (nausea, diarrea), stanchezza, debolezza muscolare.
I sintomi e i segni del sovradosaggio di tocoferolo sono aspecifici. Con dosaggi giornalieri superiori a
1 g sono stati segnalati disturbi gastrointestinali transitori come nausea, diarrea, flatulenza. Altri sintomi possono comprendere stanchezza, astenia, cefalea, visione offuscata e dermatite. Se si sospetta un sovradosaggio, il trattamento deve essere interrotto. Laddove necessario, dovranno essere adottate misure generali di supporto.
Non sono conosciuti fenomeni cronici da ipervitaminosi E.
Effetti indesiderati
Come tutti i medicinali Sursum può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
In seguito ad assunzione di elevati dosaggi possono comparire stanchezza e debolezza muscolare.
Le reazioni avverse derivano da segnalazioni spontanee e non è pertanto possibile stabilirne la frequenza.
Disturbi del sistema immunitario Reazione allergica, reazione anafilattica. I sintomi possono comprendere orticaria (meccanismo secondario), edema allergico, dispnea, eritema, eruzione cutanea e bolle. Se compare una reazione allergica, interrompere il trattamento e consultare un medico.
Patologie gastrointestinali
Diarrea, dolore addominale, dolore epigastrico,
nausea, flatulenza.
Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo Eruzione cutanea, prurito.
Il rispetto delle istruzioni riportate nel presente foglio illustrativo riduce il rischio di effetti collaterali.
Segnalazione degli effetti indesiderati
Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo http:/www.agenziafarmaco.gov.it/it/responsabili. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.
Scadenza e conservazione
Conservare a temperatura non superiore a 30°C. Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione. La data di scadenza si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.
ATTENZIONE: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.
I medicinali non devono essere gettati nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.
TENERE IL MEDICINALE FUORI DELLA PORTATA E DALLA VISTA DEI BAMBINI
Data dell'ultima revisione da parte dell'AIFA:
Novembre 2014
161580-14S C.Deca 926 Tacca V. 10mm Corpo 10
I

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente: