Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:


Invia Chiudi
Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:
Invia Chiudi
In Magazzino
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:
Invia Chiudi
Offerta
Alfa Wassermann Lintos Sciroppo 200ml 30mg/10ml

Alfa Wassermann Lintos Sciroppo 200ml 30mg/10ml

9,70€ 7,42€ (-24%) Prezzo tasse escluse: 6,75€
 
Marca: ALFASIGMA SpA
Codice Prodotto: 034740035
Disponibilità: In Magazzino

Alfa Wassermann

Lintos

Sciroppo

 

Indicazioni terapeutiche
Lintos Tosse si usa nel trattamento delle turbe della secrezione nelle affezioni broncopolmonari acute e croniche.

Posologia e Modalità d'uso
Lintos Tosse si usa secondo le seguenti modalità salvo diversa prescrizione medica.

  • Adulti: 10 ml (30 mg) 3 volte al giorno.
  • Bambini oltre i 5 anni: 5 ml (15 mg) 3 volte al giorno.
  • Bambini da 2 a 5 anni: 2,5 ml (7,5 mg) 3 volte al giorno.

Si consiglia di assumere lo sciroppo dopo i pasti. Non superare le dosi consigliate. Non usare il medicinale per trattamenti prolungati.

Controindicazioni

  • Il farmaco e' controindicato nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni.
  • Ipersensibilita' al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
  • Gravi alterazioni epatiche e/o renali.
  • L'assunzione del farmaco e' controindicata in caso di rare patologie ereditarie che possono essere incompatibili con uno degli eccipienti.

Avvertenze speciali
Contiene sorbitolo: pazienti con rari problemi ereditari di intolleranza al fruttosio non devono assumere questo medicinale. Contiene glicerolo, per cui e' pericoloso ad alte dosi. Puo' causare mal di testa, disturbi gastrici e diarrea. Contiene acido benzoico: puo' aumentare il rischio di ittero nei neonati.

L'ambroxolo cloridrato deve essere somministrato con cautela nei pazienti affetti da ulcera peptica. I mucolitici possono indurre ostruzione bronchiale nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni. Infatti la capacita' di drenaggio del muco bronchiale e' limitata in questa fascia d'eta', a causa delle caratteristiche fisiologiche delle vie respiratorie. Essi non devono quindi essere usati nei bambini di eta' inferiore ai 2 anni.

In pochissimi casi, contemporaneamente alla somministrazione di espettoranti come l'ambroxolo cloridrato, sono state osservate gravi lesioni della cute quali la Sindrome di Stevens-Johnson e la necrolisi epidermica tossica (TEN). La maggior parte di questi casi potrebbe essere spiegata dalla gravita' della malattia di base del paziente e/o dai medicinali concomitanti.

Inoltre, nella fase iniziale della Sindrome di Stevens-Johnson o della TEN, i pazienti potrebbero inizialmente avvertire dei sintomi non specifici simili a quelli dell'influenza, come per esempio febbre, malessere, rinite, tosse e mal di gola. A causa di questi sintomi fuorvianti e' possibile che venga intrapreso un trattamento sintomatico con una terapia per la tosse ed il raffreddore. Pertanto, se si verificano nuove lesioni della cute o delle mucose consultare il medico immediatamente ed interrompere precauzionalmente il trattamento con ambroxolo cloridrato. In caso di insufficienza renale lieve o moderata, usare solo dopo aver consultato il medico.
Come per ogni farmaco con metabolismo epatico seguito da escrezione renale, l'accumulo dei metaboliti dell'ambroxolo a livello epatico e' prevedibile in presenza di insufficienza renale severa.

Gravidanza e allattamento

  • Gravidanza

L'ambroxolo cloridrato attraversa la barriera placentare. Per l'ambroxolo non sono disponibili dati clinici relativi a gravidanze esposte. 
Gli studi sugli animali non indicano effetti diretti o indiretti dannosi per la gravidanza, lo sviluppo embrionale/fetale, il parto o lo sviluppo post-natale. 
Gli studi clinici e la vasta esperienza clinica non hanno evidenziato alcun effetto dannoso per il feto dopo la 28ma settimana di gestazione. Nonostante cio', devono essere adottate le normali precauzioni sull'assunzione di medicinali in gravidanza. In particolare durante il primo trimestre, non e' consigliata l'assunzione del medicinale.

  • Allattamento

Il farmaco viene secreto nel latte materno. Sebbene non siano previsti effetti indesiderati nei bambini allattati al seno, l'impiego del medicinale non e' raccomandato durante l'allattamento.

Scadenza e conservazione
Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Dopo prima apertura del flacone, lo sciroppo ha validità di un anno.

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. 

Composizione
Linton Sciroppo contiene:
Principio attivo: Ambroxolo cloridrato 300 mg
Eccipienti: Idrossietilcellulosa, sorbitolo 70%, glicerolo, acido benzoico, glicole propilenico, acido tartarico, acqua depurata, aroma amarena.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente: