Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:


Invia Chiudi
Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:
Invia Chiudi
In Magazzino
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:
Invia Chiudi
Offerta
Eos Crema Arnica Estratto Co2 50ml

Eos Crema Arnica Estratto Co2 50ml

9,90€ 7,92€ (-20%) Prezzo tasse escluse: 6,49€
Acquista almeno 3 pezzi a 7,76€ ciascuno
Acquista almeno 4 pezzi a 7,60€ ciascuno
Acquista almeno 5 pezzi a 7,44€ ciascuno
 
Marca: EOS Srl
Codice Prodotto: 970987362
EAN:
Disponibilità: In Magazzino

Eos

Crema Arnica

Estratto Co2 

 

L'estrazione CO2 è una  tecnologia innovativa, dolce e sicura per l'ambiente, per la produzione di estratti vegetali lipofili. Il metodo, basato sull'utilizzo dell'anidride carbonica, separa dalle sostanze vegetali i materiali bioattivi. Poichè il processo ad alta pressione funziona senza lo stress di alte temperature e in assenza di ossigeno, gli estratti ottenuti sono sterili e non hanno bisogno di conservanti; il processo inoltre si svolge a circuito chiuso e non comporta alcuna immissione nell’ambiente di esalazioni o residui.

L’estrazione CO2 consente di ottenere degli estratti standardizzati di Arnica con elevata concentrazione di lattoni sesquiterpenici bioattivi (SQLs) escludendo i componenti polari (es. i flavonoidi) sospettati di effetti allergenici. I SQLs esterificati, in particolare elenalinadiidroelenalina ei loro esteri acetati, sono le parti più attive e dalla loro concentrazione dipende l’attività farmacologica dell’estratto.
Essi non possono essere ottenuti per distillazione in corrente di vapore; risultano inoltre concentrati molte più volte nell’estratto supercritico rispetto che in un estratto idroalcolico.
Per l'estrazione dell'Arnica CO2 vengono utilizzati solo i capolini dell'Arnica montana grazie ad un progetto di raccolta sostenibile.