Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care

Menopausa

Cos’è la menopausa?

La menopausa è il momento della vita di una donna in cui si verificano dei cambiamenti naturali nel sistema riproduttivo. Nello specifico, le ovaie smettono progressivamente di produrre gli ormoni essenziali per l'ovulazione, ossia estrogeni e progesterone. Di conseguenza, si manifesta l'interruzione del ciclo mestruale.

 

A che età si entra in menopausa?

L'età media della menopausa è di 51,5 anni, ma può arrivare anche a 40 anni (menopausa precoce), così come in prossimità dei 60 (menopausa tardiva).

A determinare il momento in cui una donna entra in menopausa, infatti, contribuiscono diversi fattori: predisposizione genetica ed endocrina, stile di vita (fumo, alcol, malnutrizione), stato del sistema immunitario, interventi chirurgici all'apparato riproduttore, tumori e terapia associate.

 

Cause della menopausa

Ad un certo punto della vita, le cellule ovariche smettono di produrre ormoni estrogeni, i quali influenzano il ciclo mestruale, oltre all'elasticità della pelle e alla lubrificazione vaginale. In condizioni normali è tutto naturale. In altre situazioni, soprattutto in caso di evento precoce, è necessario approfondire le cause con l'aiuto di uno specialista.

 

Sintomi della menopausa

Quanti sintomi della menopausa si verificano? La maggior parte delle donne li ha tutti, alcuni in misura diversa. Ma vediamo i più comuni:

  • Il primo segno della menopausa è di solito un cambiamento nella consistenza delle perdite vaginali.
  • La vagina diventa più secca e meno elastica. Questo può portare a prurito e bruciore, e a dolori durante i rapporti.
  • Si potrebbe notare anche sanguinamento vaginale, che può variare da macchie leggere a sanguinamenti pesanti, o periodi irregolari.

Altri sintomi, in piena menopausa, includono:

  • vampate di calore
  • sudorazioni notturne
  • infezioni alle vie urinarie
  • incontinenza urinaria
  • tachicardia.

In casi più gravi, possono verificarsi patologie a carico del sistema cardiovascolare.

Spesso accade anche che una donna si senta più irritabile, meno energica, ansiosa e depressa durante questo periodo. Se si verificano questi sintomi, è importante parlarne con il tuo medico per valutare le opportune opzioni di trattamento.

 

Sintomi perimenopausali

La perimenopausa è un periodo di transizione in cui i livelli ormonali iniziano a cambiare, mentre il corpo subisce una serie di graduali cambiamenti di tipo fisico e psicologico.

Tra questi:

 

Trattamento della menopausa

Esistono diversi modi per trattare i sintomi della menopausa, come la terapia ormonale sostitutiva (a base di estrogeni e progestinici) e i rimedi omeopatici. E ci sono molte altre opzioni nel mezzo.

Tra questi, per alleviare i sintomi potrebbe essere efficace apportare piccoli cambiamenti alla dieta e allo stile di vita, ma ci sono anche integratori disponibili per coloro che hanno difficoltà a far fronte ai sintomi da soli. Potresti considerare l'uso di questi integratori come parte di un approccio globale per mantenere il tuo corpo sano.

 

Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.