Quercetina

La quercetina è una sostanza che appartiene al gruppo dei flavonoidi, diffusa soprattutto tra gli alimenti vegetali. La quercetina è infatti presente, ad esempio, nella frutta come le mele, l’uva o i frutti rossi, nelle verdure come le cipolle, i broccoli o i capperi, nel cacao, nel tè e nel vino rosso. Grazie alle sue proprietà, viene ampiamente utilizzata per realizzare integratori alimentari. In questi casi viene estratta direttamente dai boccioli della pianta Shopora Japonica o Robinia del Giappone che ne è ricca, tanto da riuscire ad ottenere una estratto puro.

La quercetina viene utilizzata come ingrediente degli integratori alimentari perché possiede numerose proprietà che si rivelano particolarmente benefiche per il nostro organismo. Prima di tutto è ampiamente riconosciuta la sua proprietà antiossidante e antinfiammatoria, ideale per il trattamento dei disturbi metabolici. Questo flavonoide impedisce la formazione di radicali liberi ed inoltre contribuisce a rafforzare i vasi capillari, fornendo una protezione cardiovascolare. La quercetina è utile per contrastare l’invecchiamento cutaneo e aiuta a prevenire il cancro. Infine si può affermare che può essere un valido supporto per il trattamento di emorroidi, insufficienza venosa e gambe stanche e pesanti con episodi di fragilità capillare.