Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care

Sciatica in gravidanza

Cos’è la sciatica in gravidanza

La sciatica in gravidanza è una condizione abbastanza comune dal quinto o sesto mese di gestazione in poi, comportando dolore, intorpidimento e debolezza. Questo tipo di dolore, che si irradia dalla parte bassa della schiena lungo la gamba e fino ai piedi, è causato dall'irritazione del nervo sciatico o dalla sua pressione conseguente al corpo che cambia forma, al peso extra da sopportare e a fattori ormonali.

La sciatalgia non è pericolosa né per la donna né per il suo bambino, ma può essere molto fastidiosa e disturbante durante tutte le attività quotidiane.

 

Cosa causa la sciatica in gravidanza?

La causa più comune della sciatica è un disco prolassato (ernia del disco), che preme sul nervo sciatico comportando infiammazione e dolore.

Tuttavia, in gravidanza si verificano tutta una serie di modifiche corporee che favoriscono in diversi modi questa condizione.

Ecco alcune cause:

  • Durante la gravidanza, il corpo rilascia un ormone chiamato relaxina che aiuta ad ammorbidire le articolazioni e i legamenti per preparare il bacino e tutta la zona pelvica alla nascita. Questo rilassamento rende le articolazioni pelviche più flessibili e instabili, il che può portare alla compressione del nervo sciatico.
  • Pressione sul nervo dovuto all'utero in espansione
  • Peso del feto che grava sulla colonna vertebrale e i nervi spinali, ma anche sull'anca e sul bacino
  • Zona addominale che genera tensione muscolare
  • Difetti posturali volti a mantenere un equilibrio per adattarsi al nuovo baricentro
  • Eccessivo aumento di peso
  • Obesità e sovrappeso.

 

Sintomi della sciatica in gravidanza

I sintomi della sciatica includono:

  • Dolore alla natica, all’anca e mal di schiena.
  • Formicolio e intorpidimento che si irradia lungo la gamba.
  • Debolezza nella gamba, fino al polpaccio e al piede, che si verifica tipicamente perché la pressione sul nervo sciatico impedisce ai muscoli di lavorare correttamente.

Il dolore può variare da lieve a una sensazione acuta e bruciante, fino a un fastidio lancinante. Inoltre può diventare più intenso quando si tossisce o si starnutisce, e può essere peggiorato da una seduta prolungata. Più comunemente, solo un lato del corpo è interessato.

 

Rimedi per la sciatica in gravidanza

Molto spesso la sciatalgia si risolve da sola in seguito al parto. Ma fortunatamente, anche il riposo e i rimedi casalinghi possono alleviare i sintomi, insieme ad una serie di accorgimenti.

Eccone alcuni:

  • Tenere sotto controllo il peso.
  • Dieta sana ed equilibrata.
  • Evitare lo stress, in quanto responsabile di tensioni muscolari.
  • Indossare una fascia elastica, conosciuta comunemente come pancera.
  • Mantenere una corretta postura, non solo in piedi ma anche da seduti e da sdraiati.
  • Svolgere specifici esercizi posturali.
  • Praticare yoga.

Quando la sensazione dolorosa è difficilmente sopportabile, potrebbe essere necessario prendere in considerazione un trattamento farmacologico, sotto stretta osservazione del medico curante, che potrebbe consigliare farmaci antidolorifici e antinfiammatori.

 

Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.