Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:


Invia Chiudi
Ti piacerebbe essere informato se il prezzo dovesse diminuire?
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prezzo di questo prodotto sarà ridotto:
Invia Chiudi
Non disponibile!
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:


Invia Chiudi
In Magazzino
Inserisci il tuo indirizzo email per essere informato quando il prodotto torna disponibile:
Invia Chiudi
Offerta
Sit Algofen 12 Compresse Rivestite 200mg

Sit Algofen 12 Compresse Rivestite 200mg

4,50€ 3,40€ (-24%) Prezzo tasse escluse: 3,09€
 
Marca: SIT LABORATORIO FARMAC. Srl
Codice Prodotto: 023766025
Disponibilità: In Magazzino

Sit

Algofen

Compresse rivestite

 

Indicazioni terapeutiche
Algofen Compresse si usa nel trattamento di dolori di varia origine e natura (mal di testa, mal di denti, nevralgie, dolori osteoarticolari e muscolari, dolori mestruali)

Posologia e Modalità d'uso
Algofen Compresse va assunta nelle seguenti dosi e modalità: 

  • Adulti e ragazzi oltre i 12 anni: 1-2 compresse rivestite 2-3 volte al giorno.

Non superare la dose di 6 compresse rivestite al giorno. Non superare le dosi consigliate: in particolare i pazienti anziani dovrebbero attenersi ai dosaggi minimi sopraindicati. E’ consigliabile assumere il farmaco a stomaco pieno. Nel caso l’uso del medicinale sia necessario per più di 3 giorni negli adolescenti, o nel caso di peggioramento della sintomatologia deve essere consultato il medico.

Controindicazioni

  • Non somministrare al di sotto dei 12 anni. Ipersensibilità individuale accertata verso il prodotto o verso altri antireumatici (acido acetilsalicilico, ecc.).
  • Storia di emorragia gastrointestinale o perforazione relativa a precedenti trattamenti attivi o storia di emorragia/ulcera peptica ricorrente (due o più episodi distinti di dimostrata ulcerazione o sanguinamento).
  • Terzo trimestre di gravidanza.
  • Severa insufficienza cardiaca.

Avvertenze speciali
Dopo tre giorni di trattamento senza risultati apprezzabili consultare il medico. In pazienti asmatici il prodotto deve essere utilizzato con cautela consultando il medico prima di assumere il prodotto. L’uso di ALGOFEN deve essere evitato in concomitanza di FANS inclusi gli inibitori selettivi della COX-2.

Gli effetti indesiderati possono essere minimizzati con l’uso della più bassa dose efficace per la più breve durata possibile di trattamento che occorre per controllare i sintomi.

Gravidanza e allattamento.
L’inibizione della sintesi di prostaglandine può interessare negativamente la gravidanza e/o lo sviluppo embrio/fetale. Risultati di studi epidemiologici suggeriscono un aumentato rischio di aborto e di malformazione cardiaca e di gastroschisi dopo l’uso di un inibitore della sintesi delle prostaglandine nelle prime fasi della gravidanza. Il rischio assoluto di malformazioni cardiache aumentava da meno dell’1%, fino a circa l’1,5%. E’ stato ritenuto che il rischio aumenta con la dose e la durata della terapia. Negli animali, la somministrazione di inibitori della sintesi di prostaglandine ha mostrato di provocare un aumento della perdita di pre e post-impianto e di mortalità embrione-fetale. Inoltre, un aumento di incidenza di varie malformazioni, inclusa quella cardiovascolare, è stato riportato in animali a cui erano stati somministrati inibitori di sintesi delle prostaglandine, durante il periodo organogenetico.

Durante il primo e il secondo trimestre di gravidanza, ALGOFEN non deve essere somministrato se non in casi strettamente necessari. Se ALGOFEN è usato da una donna in attesa di concepimento, o durante il primo e secondo trimestre di gravidanza, la dose e la durata del trattamento devono essere mantenute le più basse possibili. Durante il terzo trimestre di gravidanza, tutti gli inibitori della sintesi di prostaglandine possono esporre il feto a:

  • Tossicità cardiopolmonare (con chiusura prematura del dotto arterioso e ipertensione polmonare);
  • Disfunzione renale, che può progredire in insufficienza renale con oligo-idroamnios; la madre e il neonato, alla fine della gravidanza, a:
  • Possibile prolungamento del tempo di sanguinamento, ed effetto antiaggregante che può occorrere anche a dosi molto basse;
  • Inibizione delle contrazioni uterine risultanti in ritardo o prolungamento del travaglio.

Conseguentemente, ALGOFEN è controindicato durante il terzo trimestre di gravidanza.

Scadenza e conservazione
Verificare la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza indicata sulla confezione si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato. Conservare a temperatura inferiore a 30°C., tenere nell’imballaggio originale per proteggere il medicinale dall’umidità

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. 

Composizione
Algofen Compresse contiene:
Principio attivo:  Ibuprofen 200 mg. 
Eccipienti: amido di mais, acido stearico, sodio carbossimetilcellulosa reticolata, silice precipitata, polivinilpirrolidone, sodio carbossimetilcellulosa, gomma lacca, gomma arabica, titanio biossido, calcio solfato, saccarosio, cera carnauba.

Scrivi una recensione

Il Tuo Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non è tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserisci il codice nel box seguente: