Astenia sessuale

Cos’è l’astenia sessuale?

L’astenia sessuale è una patologia che può interessare sia gli uomini che le donne e descrive una condizione per la quale si ha difficoltà ad avere un rapporto sessuale con il proprio partner. Questo disturbo può essere dovuto a problemi fisici, ormonali o psicologici.

La mancanza di desiderio maschile e femminile si trasforma in una difficoltà oggettiva ad avere un rapporto sessuale. Negli uomini, questa patologia si lega a fattori ormonali, quando si presenta dopo i 55 anni, oppure fattori cardiovascolari o psicologici.

L’astenia femminile è più difficile da scoprire poiché la sessualità della donna è molto complessa e il desiderio scaturisce da una combinazione di aspetti fisici e mentali. Nelle donne può capitare che l’astenia sia dovuta all’assunzione di alcuni farmaci, come contraccettivi orali o antidepressivi, ma anche malattie come l'endometriosi o fibromi.

 

Cosa causa l’astenia sessuale maschile e femminile?

Una delle cause principali di questa patologia è legata a fattori di natura psicologica. Stress, ritmi frenetici, stanchezza fisica, problemi di coppia, sono solo alcuni dei motivi che possono portare a un calo del desiderio sessuale.

Ad interferire nella sfera sessuale di un uomo e di una donna vi sono anche medicinali usati per trattare la pressione arteriosa e antidepressivi. In alcuni casi la patologia è dovuta a una carenza di importanti oligoelementi come ad esempio il magnesio, il ferro, lo zolfo, il rame e lo zinco.

In linea generale, è normale andare incontro a un calo del desiderio a causa della riduzione dei livelli di testosterone, l’ormone legato allo stimolo sessuale. I bassi livelli di testosterone possono causare infatti problemi di secchezza vaginale nelle donne e di erezione negli uomini.

 

Quali sono i rimedi?

Esistono alcuni rimedi, farmaci e integratori che possono aiutare a recuperare il desiderio sessuale. In particolare, gli integratori a base di sostanze naturali possono rivelarsi un valido aiuto ma prima dell’assunzione è sempre opportuno parlarne con il proprio medico per evitare possibili effetti collaterali.

Il ginseng rosso e bianco, la robiola, la mana e la muira possono stimolare la libido poiché agiscono sul sistema nervoso, aumentando la frequenza cardiaca e migliorando la pressione sanguigna. Anche in questo caso, è sempre meglio consultare il proprio medico.

Potrebbe essere utile rivolgersi a un consulente per iniziare una terapia di coppia qualora non ci siano problemi di natura fisica o ormonale.

 

Quali sono i consigli utili per combatterla?

L’astenia sessuale può dipendere da molteplici fattori che vanno indagati con cura per comprendere il modo migliore per riprendere una regolare attività sessuale. Migliorando alcune abitudini è possibile combattere le cause dell’astenia sessuale. Ad esempio:

  • Seguire un'alimentazione equilibrata
  • Ridurre lo stress quotidiano
  • Non vivere l’attività sessuale come un obbligo o un impegno quotidiano
  • Non fare abuso di alcolici

 

​​Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.