Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care

Sciatica

Cos’è la sciatica?

La sciatica, nota anche come sciatalgia, è una patologia causata dall’infiammazione del nervo sciatico. Quest’ultimo è il nervo più lungo del nostro organismo che parte dalla parte bassa della schiena ed arriva fino al piede, percorrendo l’intero arto inferiore.

Le persone che soffrono di infiammazioni del nervo sciatico lamentano un forte dolore nella zona lombare che colpisce tutte le sedi in cui si irradia il nervo: dal gluteo alla gamba, fino al piede.

Cause della sciatica

La causa principale della sciatalgia è una compressione del nervo sciatico o delle sue radici spinali, nella regione lombo sacrale. Il nervo sciatico, noto anche come nervo ischiatico, deriva infatti dal congiungimento degli ultimi due nervi lombari ed i primi tre nervi sacrali.

I fattori che determinano il tipico dolore al nervo sciatico sono:

  • Ernia del disco
  • Degenerazione dei dischi intervertebrali
  • Stenosi vertebrale
  • Stenosi foraminale
  • Spondilolistesi
  • Tumore spinale
  • Sindrome del piriforme
  • Gravidanza

I fattori di rischio che favoriscono lo sviluppo della patologia sono:

  • Invecchiamento
  • Obesità
  • Sedentarietà
  • Diabete
  • Attività che prevedono il sollevamento di carichi eccessivi
  • Traumi o lesioni alle natiche, alle cosce o alle gambe
  • Artrite
  • Interventi di protesi d’anca

Sintomi della sciatica

I sintomi più comuni della sciatalgia sono:

  • dolori sciatici intensi che colpiscono le regioni attraversate dal nervo sciatico, a partire dalla zona della bassa schiena e dai glutei fino alla gamba e al piede
  • formicolio lungo tutta la gamba e il piede
  • intorpidimento
  • difficoltà di movimento
  • debolezza muscolare
  • andamento zoppicante

L’intensità del dolore della sciatica varia a seconda delle cause che hanno provocato l’irritazione e/o l’infiammazione.

Quanto dura la sciatica?

La durata della sciatica dipende dalle cause che hanno determinato l’insorgenza del disturbo. In caso di dolore acuto la sciatalgia potrebbe durare per diverse settimane o mesi.

Come curare la sciatica

I rimedi per la sciatica sono legati alle cause che hanno provocato la patologia e all’intensità dei sintomi. In qualsiasi caso è consigliato chiedere un consiglio al proprio medico di fiducia in modo da individuare il trattamento più opportuno per risolvere il disturbo.

Quando il nervo sciatico infiammato si manifesta con dolori di lieve entità, il disturbo tende a risolversi spontaneamente attraverso il riposo e la modifica di alcune abitudini posturali che nel tempo si sono rivelate errate.

Se la sciatica dovesse manifestarsi con una sintomatologia più importante provocando forti dolori e fastidi, lo specialista potrebbe consigliare una terapia a base di farmaci antinfiammatori, miorilassanti e alcuni cicli di fisioterapia in modo da svolgere esercizi per la sciatica mirati. Nei casi più gravi potrebbe essere necessario ricorrere ad una terapia chirurgica.

Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.