Mal di testa in gravidanza

Quali sono le cause del mal di testa in gravidanza?

Il mal di testa è un disturbo molto diffuso durante la gravidanza. Nella maggior parte dei casi è dovuto ai cambiamenti ormonali che si verificano nel corpo della donna. In genere non è un disturbo che deve destare particolari preoccupazioni.

Quando diventa acuto e ricorrente, il mal di testa in gravidanza non è da sottovalutare poiché può segnalare alcune complicazioni che condizionano la gestazione. Il mal di testa potrebbe essere una conseguenza di:

  • Infezioni delle vie respiratorie
  • Aumento della pressione sanguigna
  • Lieve stato di anemia

Inoltre, possono causare mal di testa:

  • Insonnia e mancanza di riposo
  • Stanchezza
  • Ansia e stress
  • Carenza di alcune vitamine e minerali
  • Allergie
  • Disidratazione
  • Digiuno
  • Astinenza dalla caffeina
  • Basso livello di zuccheri nel sangue
  • Posture errate che favoriscono la tensione dei muscoli del collo

Solitamente dopo il primo trimestre il mal di testa tende a scomparire, ovvero quando gli ormoni che lo causano si saranno finalmente assestati.

 

È normale avere mal di testa in gravidanza?

Il mal di testa in gravidanza può considerarsi un disturbo comune che nella maggior parte dei casi non deve destare preoccupazioni. È opportuno iniziare a preoccuparsi quando diventa una condizione cronica e insostenibile da sopportare. In questi casi è bene parlare con il proprio medico per capire quali sono le soluzioni più giuste per porre fine al disturbo.

 

Come combattere il mal di testa in gravidanza?

Quando si manifesta questo disturbo è importante intervenire con cautela per alleviare il fastidio senza assumere medicinali che possono arrecare danno al bambino.

La prima cosa da fare è riposare. Dormire e rilassarsi in un ambiente buio, può aiutare a risolvere il disturbo. Per ridurre la tensione è possibile ricorrere a massaggi nella zona cervicale, ai muscoli del dorso e alle spalle. Un altro rimedio consiste nell’applicare un panno bagnato con acqua fresca sulla fronte e sulla tempia per ridurre il dolore.

Prima di assumere qualunque farmaco è sempre meglio consultare il proprio medico.

 

Quali sono i sintomi del mal di testa in gravidanza?

Esistono alcuni sintomi associati al mal di testa. Tra quelli più comuni troviamo:

  • Capogiri
  • Nausea
  • Fotofobia (avversione alla luce)
  • Fonofobia (sensibilità a rumori e suoni)

 

​​Le informazioni contenute in questa pagina non devono in alcun modo sostituire il rapporto dottore-paziente; si raccomanda al contrario di chiedere il parere del proprio medico prima di mettere in pratica qualsiasi consiglio o indicazione riportata.