Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Come sgonfiare la pancia dopo le feste di Natale!
Pubblicato il: 05 gennaio

Come sgonfiare la pancia dopo le feste di Natale!

Il gonfiore addominale è una sensazione di tensione a livello dell'addome, causata dall'eccessivo accumulo di gas nello stomaco o nell'intestino, sensazione che accompagna molte persone dopo i pranzi e i cenoni delle festività natalizie. Ma ora che le feste sono finite ci ritroviamo con qualche chiletto in più ed una sensazione di pesantezza che può essere eliminata nel giro di pochi giorni.
L'accumulo di gas nello stomaco ha diverse cause come lo stress oppure le intolleranze alimentari, ma spesso è dovuta semplicemente all'indigestione di alcuni alimenti come le bibite gassate, lieviti contenuti nei prodotti da forno come pane e pizza, nella birra, negli alimenti ricchi di fibre come i legumi e molte verdure, latticini, cibi fritti o troppo conditi.

Alimentazione sana, acqua e tisane detossinanti sono i tre punti chiave per eliminare la fastidiosa sensazione della pancia gonfia!

Per sgonfiare la pancia è necessario limitare gli alimenti che abbiamo citato prima e dimezzare la quantità di carboidrati ed evitare l'associazione di amidacei (pane, pasta, patate e legumi) e proteine (carne, pesce, uova, formaggi e affettati), grassi saturi e cibi proteici (burro, lardo, pesce, uova) e preferire abbinamenti come amidi e verdure (ad esempio pasta con zucchine, pasta con broccoli), proteine e verdure (carne o pesce ed insalata) oppure verdura con frutta.
Meglio non saltare mai i pasti ma fare degli spuntini a base di frutta come l'uva (che depura reni e fegato), l'ananas (per la digestione) la papaya e l'avocado (disintossicanti e rigeneranti) e i kiwi (hanno moltissime vitamine) evitando di mangiare la frutta a fine pasto, poiché l'acidità di stomaco aumenta e insieme a lei, la fermentazione intestinale. 
Un'altra abitudine da cambiare è quella di utilizzare condimenti grassi come burro ed olio; meglio insaporire il cibo utilizzando spezie come salvia, rosmarino, basilico, prezzemolo, ecc.

Gli alimenti migliori per sgonfiare la pancia  sono i finocchi che ha proprietà digestive e diuretiche, oltre ad avere pochissime calorie, broccoli, insalata, carote, yogurt, salmone e carciofi.

Il consumo di tisane ed infusi è un rimedio naturale efficace per sgonfiare la pancia. Le erbe officinali che favoriscono la depurazione sono svariate ma queste tre sono sicuramente le più efficaci allo scopo:

Tisana alla menta: la tisana alla menta vanta proprietà antispasmodiche ed è in grado di favorire la risoluzione di coliche intestinali. La fogliolina verde della menta agisce positivamente sullo stomaco e sull'intestino e si presta, pertanto, ad essere un utile rimedio nei casi di cattiva digestione, nausea, fastidi intestinali. Questa erba contribuisce anche ad eliminare gas e gonfiori.

Tisana al finocchio: la tisana al finocchio ha come principale proprietà quella di favorire la digestione. Possiamo, quindi, classificarla come depurativa, dato il suo effetto sgonfiante; essa infatti riesce ad essere drenante, eliminando i liquidi in eccesso accumulati nel corpo e allo stesso tempo liberandolo dalle tossine. E’ davvero importante per contrastare i disturbi digestivi, anche perché possiede un effetto antispastico notevole

Tè verde: il tè verde può essere considerato un vero e proprio medicinale naturale dalle proprietà antibatteriche, antiossidanti e dimagranti. Numerose ricerche scientifiche hanno evidenziato che il tè verde possiede delle sostanze in grado di portare ad una maggiore capacità dell'organismo di bruciare i grassi in eccesso, oltre che a ridurne l'assorbimento.  Le proprietà dimagranti del te verde sembrano avere effetto soprattutto sul grasso addominale.