• Pubblicato il : 16/10/2018
  • Visite: 2827
  • Commenti: 0

Con l’arrivo dell’Autunno è importante rafforzare le difese immunitarie dato che, i bruschi cambi di temperatura di questa stagione e il clima rigido che si avvicina, possono debilitare l’organismo.
Per prevenire il rischio di raffreddori, influenza e malanni stagionali è particolarmente consigliata l’assunzione di vitamine.

  • Pubblicato il : 27/12/2018
  • Visite: 3211
  • Commenti: 0

D'inverno, il molto tempo trascorso in ambienti chiusi incrementa la diffusione delle malattie respiratorie. Quindi, niente di meglio che mantenere il nostro corpo sano e forte per prevenirle in modo naturale. Un modo per farlo è consumare vitamina C ogni giorno.

  • Pubblicato il : 28/01/2019
  • Visite: 12155
  • Commenti: 0
In questo periodo di massima diffusione di virus influenzali e parainfluenzali, può anche capitare di contrarre la cosiddetta influenza intestinale, meglio detta gastroenterite virale.
 
Si tratta, infatti, di una gastroenterite a tutti gli effetti, solo che invece di essere causata da infezioni alimentari o da batteri, è provocata da virus, appartenenti principalmente alle famiglie Rotarivirus, Norovirus, Saporivirus, Astrovirus e Adenovirus.
 
Termometro digitale
  • Pubblicato il : 30/07/2020
  • Visite: 3784
  • Commenti: 0

Il termometro digitale è dotato di sensori elettronici di calore per registrare la temperatura corporea.

Febbre
  • Pubblicato il : 15/12/2020
  • Visite: 226
  • Commenti: 0

La febbre si presenta con l’innalzamento della temperatura corporea e, in alcuni casi, con brividi di freddo.

In buona parte dei casi il sistema immunitario riesce a combattere le infezioni causate dai virus e a eliminarle nel giro di giorni o poche settimane, ma dipende tutto ovviamente dal tipo di virus e anche dallo stato di salute della persona interessata

  • Pubblicato il : 24/11/2016
  • Visite: 1284
  • Commenti: 0

Novembre è il periodo migliore per il vaccino antinfluenzale, considerando che esso diventa efficace dopo circa due settimane dalla somministrazione e i picchi influenzali si verificano, di solito, tra la fine di dicembre e gli inizi di febbraio.