Concentrazione e memoria, come dare il meglio con gli integratori giusti

Data di creazione: 2019-04-29 Visite: 2087

Può capitare a tutti e a tutte le età di avere problemi di concentrazione e memoria, dai bambini che possono avere difficoltà a rimanere attenti per lunghi periodi, agli adolescenti che vorrebbero rendere di più a livello scolastico, agli adulti che ambirebbero a brillare di più nel lavoro fino agli anziani che desidererebbero ricordare più facilmente tante cose. 

Le cause principali della perdita di concentrazione

Nella società moderna le cause che possono portare ad un deficit di concentrazione e memoria sono varie, fra cui:
Vita troppo frenetica
Quando si vive facendo tutto di corsa e non ci si concede un adeguato riposo mentale è normale iniziare a dimenticarsi le cose e dover faticare per rimanere concentrati. In genere però basta rallentare i ritmi per recuperare le abituali prestazioni mentali.
Attenzione ai cambiamenti e agli eventi stressanti
Ci sono alcuni eventi che destabilizzano fortemente la nostra mente, come divorzi, lutti, traslochi. In queste occasioni si può provare una sorta di sovraccarico che porta ad un’eccessiva stanchezza mentale.
Fare più cose contemporaneamente
Oggigiorno fare più attività contemporaneamente è divenuta la norma, come lavorare ad un progetto, rispondere al cellulare, programmare un’attività ecc. Il cosiddetto “multitasking” sembra quasi indispensabile ma, in realtà, non ci consente di prestare la giusta attenzione a ciascuna delle attività svolte ed affatica molto il cervello.
Mancanza di sonno
Dormire bene e per un numero sufficiente di ore è indispensabile per una buona efficienza mentale. Per cui, se si hanno problemi d’insonnia, è fondamentale agire nell’immediato per recuperare un adeguato riposo, prestando attenzione ad una migliore igiene del sonno.
Diete troppo restrittive
Per avere delle buone prestazioni mentali bisogna assumere quotidianamente le giuste quantità di nutrienti di cui l’organismo ha bisogno. Bisogna, perciò, evitare, diete troppo restrittive, il salto dei pasti (soprattutto della prima colazione) o, comunque, regimi alimentari scarsi di vitamine e sali minerali. 
 

Integratori per supportare le attività cognitive

Per far fronte a tutte queste occasioni e a mille altre può essere d’aiuto l’assunzione di integratori alimentari appositamente formulati per fornire all’organismo un valido supporto per le attività cognitive.
Questi integratori sono formulati per contrastare la stanchezza, apportando all’organismo i micronutrienti di cui ha bisogno come fosforo, magnesio, ferro, zinco, iodio, vitamina C e vitamine del gruppo B. Tali elementi vengono impiegati in sinergia con attivi di piante dalle riconosciute attività toniche ed antiossidanti, come il Ginkgo Biloba, l’Eleuterococco, il Ginseng e la Centella Asiatica.
 
Grazie all’assunzione degli integratori alimentari per la memoria e la concentrazione, sarà più facile ritrovare il giusto tono nei momenti difficili!
Hai dubbi o curiosità su questo argomento? Contattaci o vienici a trovare presso la nostra sede… lo staff della Farmacia Loreto Gallo è a tua disposizione!