Dieta: Come non riprendere i chili persi

Data di creazione: 2019-04-24 Visite: 800

Siamo in primavera, una delle stagioni più adatte per rimettersi in forma in vista della prova costume e, infatti, in questo periodo sono moltissime le persone che si mettono a dieta, riducendo le porzioni e rinunciando ai dolci.

Spesso, però, tutti questi sacrifici portano al raggiungimento dell’obiettivo ma, dopo un po’, i fastidiosi chili in più si riprendono.

Consigli e tecniche per non prendere chili

Come fare, allora, per non riprendere i chili persi? Ecco alcuni consigli:

  • Bisogna perdere peso lentamente
    Le diete a regime calorico molto basso, infatti, causano stress al nostro organismo e non garantiscono il giusto apporto dei nutrienti di cui ha bisogno. Inoltre, rallentano il metabolismo, motivo per cui è più facile riprendere peso successivamente.
  • Evitare le diete ad alto contenuto di proteine
    Questo tipo di dieta aiuta a perdere peso in poco tempo ma sovraccarica il fegato e i reni che, lavorando in eccesso, si possono danneggiare. Quindi vanno sì assunte ma nelle giuste proporzioni e sempre accompagnate da frutta, verdura e carboidrati.
  • Attenzione ai condimenti
    Sono uno di quegli elementi spesso sottovalutati. Burro, panna, strutto, besciamella, maionese e salse grasse sono da limitare fortemente ed adoperare solo occasionalmente, mentre si può usare un filo d’olio extravergine d’oliva (meglio se aggiunto a crudo), oli vegetali buoni come quello di canapa o di sesamo, succo di limone, aceto di vino, di riso, di mele, le spezie e le erbe aromatiche. Da limitare anche il sale.
  • Prediligere le cotture più magre
    Per evitare di riprendere i chili persi, è bene evitare le cotture poco sane e unte, come la frittura. Meglio optare per cucinare i cibi in padella, al vapore, alla piastra, al microonde o tramite bollitura.
  • Masticare bene
    È un aspetto importante per la corretta digestione del cibo e che favorisce la sensazione di sazietà introducendo minori quantità di cibo, dato che il senso di sazietà inizia a comparire dopo circa 20 minuti che si incomincia a mangiare.
  •  Bere molto
    Una corretta idratazione favorisce lo smaltimento dei liquidi e delle tossine e, a digiuno, stimola il metabolismo e favorisce la sensazione di sazietà.

Seguendo questi consigli dopo la dieta, potrai dire addio definitivamente ai chili persi!

Hai qualche domanda su questo argomento? Contattaci! Lo staff della Farmacia Loreto Gallo sarà lieto di rispondere ad ogni tuo quesito!

Tags: