Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Fame improvvisa? Ecco la soluzione.
Pubblicato il: 15 gennaio

Fame improvvisa? Ecco la soluzione.

La sensazione di buco allo stomaco può verificarsi in due situazioni:
- quando i pasti sono troppo distanziati l'uno dall'altro;
- o quando si saltano i pasti.

Per superare questi momenti basta mangiare uno spuntino leggero, poco calorico, che da un lato riduce il senso di appetito, così quando ci sediamo a tavola non siamo troppo affamati, e dall’altra migliora l’umore combattendo lo stress.
L’alimentazione, infatti, è molto importante da questo punto di vista e, ogni tanto, è bene concedersi qualche piccola gratificazione. Non è necessario esagerare, ma con un snack semplice e leggero si può calmare questo bisogno.

Ecco alcuni consigli su quale spuntino/snack scegliere: 
evitate i prodotti grassi sia salati che dolci, optate invece per spuntini a base di yogurt, cereali integrali, frutta fresca di stagione, frutta secca. Anche un caffè, un tè o una bevanda leggera possono bastare a ridurre la fame senza apportare troppe calorie.  Inoltre ci sono tante tisane specifiche che aiutano a combattere la fame nervosa, migliorando la ritenzione idrica e la circolazione.
Chi ama la frutta di stagione può scegliere i centrifugati e le macedonie, un  mix di vitamine e fibre che donando all’organismo vitalità e leggerezza.