Quanto è importante il benessere sessuale in coppia e come raggiungerlo

Data di creazione: 2019-12-10 Visite: 461

Un’attività sessuale regolare e soddisfacente rappresenta senza dubbio un nutrimento essenziale per il benessere di una coppia. L’aspetto emozionale è sicuramente il fattore che più influisce sul rapporto e contribuisce al mantenimento della coppia. Inoltre avere una regolare attività sessuale crea dei grandi benefici alla salute sia nell’uomo che nella donna. Occorre che il sesso trovi sempre il dovuto spazio, la dovuta attenzione, la dovuta cura, affinché sia funzionale al piacere e alla felicità di entrambi.

La complicità, la quantità di tempo trascorso insieme e una profonda intesa (anche fuori dal letto) sono gli ingredienti base per una soddisfazione sessuale più forte, che potenzia il benessere sessuale e il legame affettivo tra i partner.

A volte però, anche nelle migliori coppie questo equilibrio si può spezzare e, a lungo andare, si rischia di arrivare ad una situazione in cui tra i partner non c’è più sesso e, di solito, neppure intimità. Molto spesso il calo del desiderio è una fase di stasi che può manifestarsi in alcuni periodi della propria vita. L’importante è non fare finta di niente e cercare di trovare una soluzione.

Per quanto riguarda l’aspetto psicologico è importante approfondire subito le cause di eventuali incomprensioni. Se nascono da un disimpegno emotivo e alimentano il distacco. Solo parlandone insieme e affrontando in maniera costruttiva il problema si eviterà di peggiorare le cose. In alcuni casi si può pensare di affidarsi ad uno specialista, psicoterapeuta sessuologo.

Per quanto riguarda la componente fisica, anche nelle problematiche sessuali curare l’alimentazione è d’obbligo. Una dieta mediterranea a base di cereali integrali, verdura e frutta, contribuisce a mantenere il buono stato di salute di entrambi i partner.

Praticare sport e condurre una regolare e quotidiana attività fisica aiuta anche il sesso. Al contrario, la vita sedentaria è associata all’insorgenza di alcune malattie metaboliche e anche ad un possibile calo del desiderio.

Altre pratiche da evitare sono il consumo di alcol, droghe e il fumo di sigaretta. A lungo termine, infatti, possono avere una ricaduta negativa sull’attività sessuale di coppia.