Vitamine ed integratori per lo studio: quali utilizzare

Data di creazione: 2018-09-13 Visite: 3115

Il mese di settembre preannuncia anche il ritorno a scuola, all’università, ai compiti da fare e agli esami da preparare. Molto spessotutto ciò può risultare gravoso e difficile da affrontare, soprattutto a causa delle temperature ancora elevate, motivo di maggiore deconcentrazione.

Per ripartire con una marcia in più, può essere d’aiuto l’assunzione di appositi integratori: la maggior parte dei quali sono a base di fosforo e caffeina, che aiutano a conciliare la studio, e al tempo stesso aumentano l’attenzione grazie soprattutto alla presenza di caffeina, sostanza eccitante.

Tali integratori possono essere d’aiuto specialmente in caso di ansia e paura di dimenticare la lezione appena studiata, disagi spesso causati dallo stress, che è in grado di ridurre al minimo le prestazioni.

Uno dei segreti per un buon rendimento scolastico consiste nel fare una ricca colazione di primo mattino: essa, infatti, quando è equilibrata aiuta a migliorare i livelli di concentrazione e soprattutto di energia. Per ottenere questi risultati è importante che la colazione sia ricca soprattutto di frutta e, perché no, in alcuni casi anche di verdura, se si vuole optare per una colazione salata.

Bisogna, invece, evitare i cibi che presentano antiossidanti, poiché questi possono rallentare o addirittura eliminare la produzione di radicali dal nostro organismo, capaci di attaccare le cellule del cervello intaccando diverse funzionalità.

Un’altra grande fonte di energia per il nostro cervello sono i carboidrati, specialmente quelli con basso contenuto glicemico, come il riso e la pasta integrale, perché rilasciano gli zuccheri lentamente mantenendo stabile il livello di zuccheri nel sangue. Meglio mettere da parte, invece, snack e dolci che, al contrario, possono provocare bruschi sbalzi di glucosio.

Per una buona rendita scolastica è importante, quindi, che la dieta sia ricca di Vitamine, come quella di tipo B e C, antiossidanti per eccellenza, e che abbia anche buoni apporti di Omega-3, a volte inclusi anche nella Vitamina F, essenziali per l’organismo e capaci di migliorare lettura, scrittura e capacità di concentrazione. Gli integratori possono essere un aiuto estremamente valido in periodi di particolare stress, come la ripresa dello studio dopo le vacanze.

Vuoi conoscere quelli più utili per le tue specifiche esigenze? Contattaci o vieni a trovarci in sede, lo staff della Farmacia Loreto saprà consigliarti al meglio!