Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
La Siesta pomeridiana è il segreto per una vita lunga e sana!
Pubblicato il: 08 aprile

La Siesta pomeridiana è il segreto per una vita lunga e sana!

Il termine "siesta" deriva dal latino sixta, che si riferisce alla sesta ora del giorno che per gli antichi romani era mezzogiorno, ed indica il riposo che segue il pasto di mezzogiorno, causato dalla sonnolenza durante la digestione.

La sonnolenza che segue un lauto pasto è fisiologica ed ha una spiegazione scientifica: durante il processo di digestione il nostro corpo si attiva per assorbire le sostanze nutritive presenti negli alimenti che abbiamo appena consumato, sforzando, in particolare, stomaco, intestino tenue, pancreas e fegato, che necessitano di un maggiore afflusso di sangue per essere più attivi con la conseguenza che al cervello, invece, ne arriva di meno.

Meno sangue al cervello significa anche meno ossigeno, per questo il cervello attiva una sorta di stand-by inducendo sonnolenza per una quantità di tempo variabile da persona a persona anche se, generalmente, si prolunga di molto dopo un pasto ricco di proteine e grassi. 

Succede anche negli animali, tanto che i gatti hanno bisogno dalle 12 alle 16 ore di sonno per avere una corretta digestione!

Lasciarsi andare ad una pennichella pomeridiana è uno dei piccoli piaceri della vita anche se spesso ci risulta impossibile metterlo in pratica a causa del lavoro e di altri impegni quotidiani, ma la siesta può essere davvero un toccasana per la nostra salute: mediamente varia tra i 20 ed i 40 minuti, oltre i 40 minuti potrebbe risultare controproducente in quanto il corpo si prepara per il sonno profondo rallentando il metabolismo.

Uno studio epidemiologico che ha coinvolto 23 mila volontari ha dimostrato che dormire 20 minuti al giorno, dopo il pranzo, riduce del 37% il rischio di malattie coronariche. Quando la siesta è un abitudine consolidata, come accade spesso per i bambini e gli anziani, ha un effetto diretto sulla riduzione dello stress, sia fisico che psicologico.

Le grandi aziende come Google ed Apple hanno riconosciuto il valore della siesta in quanto aumenterebbe la produttività dei dipendenti intesa come creatività e capacità di memoria, praticamente un un sistema di riavvio del cervello e delle funzionalità neurologiche.
Inoltre, preserva il sistema cardiocircolatorio quindi se soffrite di pressione alta, un bel sonnellino dopo pranzo fa al caso vostro e, se si tratta di un abitudine quotidiana, rappresenta l'espressione migliore di uno stile di vita regolare e salutare