Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Marijuana legale, quali benefici porta?
Pubblicato il: 25 settembre

Marijuana legale, quali benefici porta?

Innanzitutto bisogna chiarire la differenza fra marijuana e cannabis: la marijuana è una sostanza psicoattiva ricavata facendo essiccare le infiorescenze della cannabis sativa. La cannabis, invece, è un genere di piante. Non tutte le varietà di cannabis contengono sostanze psicotrope ma solo quelle che appartengono alla cosiddetta “canapa indiana”.

La sostanza che provoca euforia è delta-9-tetraidrocannabinolo, meglio noto come “THC”.
La particolarità della “cannabis light” è che ha un bassissimo contenuto di THC (minore dello 0,2%), in quanto viene ricavata da infiorescenze femminili di Canapa Light Sativa, scelte appositamente perché poverissime di THC ericche di cannabidiolo o CBD,un cannabinoide legale con importanti effetti sedativi.

La bassa concentrazione di THC rende questo prodotto non stupefacente e, rientrando nei limiti stabiliti dalla legge italiana, tranquillamente commercializzabile e acquistabile. Non vi sono controindicazioni neanche riguardo al mettersi alla guida dopo aver assunto cannabis legale, anche se non bisogna mai sottovalutare l’esistenza di differenti risposte individuali legate all’assunzione di questo, come di altri prodotti, dovute alle caratteristiche specifiche della persona e alla modalità di utilizzo.

Grazie alla presenza di CBD, la marijuana light ha proprietà rilassanti, senza gli effetti collaterali del THC (effetto sballante, fame chimica e perdita di memoria). Inoltre, sono ben noti gli effetti analgesici della cannabis sui dolori cronici, in caso di disturbi post traumatici e per il controllo dell’ansia.

Vuoi altre informazioni su questo argomento? Contattaci! Lo staff delle Farmacie Loreto Gallo risponderà a tutte le tue curiosità! Inoltre puoi trovare la Cannabis Light sul nostro sito a cliccando qui.

Tag marijuana legale, rilassante, calmante, sedativi