Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Struccarsi prima di andare a dormire: ecco perché è così importante
Pubblicato il: 01 agosto

Struccarsi prima di andare a dormire: ecco perché è così importante

Per mantenere la propria idratazione e rimanere giovane, la pelle ha bisogno di respirare e per questo è importante detergerla accuratamente anche se non ci si trucca.
In base alle specifiche esigenze della propria pelle, si possono trovare in commercio una moltitudine di prodotti differenti: dai tradizionali detergenti da utilizzare per lavare il viso con acqua, a varie formulazioni di latti detergenti, a acque micellari fino alle pratiche salviette struccanti, che però non agiscono in profondità.
 
Ecco una semplice guida da seguire per una perfetta beauty routine:
Struccare per occhi: non è detto che debba essere per forza la prima cosa da fare, si può anche iniziare struccando prima la base, ma struccare gli occhi richiede un prodotto apposito, come un olio o un prodotto delicato. Si consiglia di applicare lo struccante presceltosu un dischetto di cotone, tamponando delicatamente prima un occhio e poi l’altro, con un secondo dischetto. Fate attenzione a non strofinare troppo;
 
Struccare la base: lo struccante, come già detto, va scelto in base alle caratteristiche della vostra pelle.Si può iniziareeliminando il primo strato con una salvietta, proseguendo poi con il lavaggio del viso con un apposito detergente, per agire in profondità. Se usate l’acqua micellare non c’è bisogno di risciacquo, ma vi consigliamo di insistere finché il dischetto di cotone non sarà del tutto pulito;
 
Tonico: ne esistono di diversi tipi, ma è soprattutto purificante ed astringente, e serve ad agire in profondità sulla pelle e sui pori facendoli apparire meno dilatati. Il suo utilizzo è importante per ridurre la percentuale di brufoli e punti neri e va adoperatosia al mattino, prima del trucco, sia lasera. Potrete notare che anche al mattino rimarranno dei residui sul dischetto di cotone, questo perché il tonico raccoglie vie tutte le impurità depositate sul viso;
 
Crema da giorno/notte: anche in questo caso la scelta varia in base alle esigenze del proprio viso, ma non bisogna mai dimenticare di utilizzarla per idratare adeguatamente la pelle;
 
Siero: questo è un altro prodotto sempre più utilizzato negli ultimi tempi.In genere si applica prima della crema, poiché è più concentrato e agisce ancora più in profondità, rendendone più performante l’uso. Esistono vari tipi di sieri: purificanti, idratanti, ecc.
 
Speriamo che questa semplice guida possa aiutarvi a rendere più semplice la vostra beauty routine e più bella la vostra pelle, se avete bisogno di ulteriori consigli o suggerimenti su questo argomento, non esitate a contattarci: lo staff della Farmacia Loreto è a vostra disposizione!

Tag struccarsi- make up