Uno stile di vita sano per il tuo bambino

Data di creazione: 2015-10-22 Visite: 1258

Sempre più genitori cercano di trovare il modo migliore per educare i loro figli ad adottare uno stile di vita sano. Un approccio genitoriale positivo è uno strumento molto efficace per incoraggiare i bambini ad adottare sane routine, che non riguardano solo l’alimentazione ma anche la gestione dei momenti di condivisione. 

La prima regola, redatta dal Ministero della Salute e dall’Istituto Superiore di Sanità per promuovere la salute dei bambini, riguarda la prima colazione: è un pasto molto importante ed è fondamentale perché permette di iniziare la giornata con energia, senza arrivare stanchi ed affamati all'ora di pranzo.

Un’altra cosa importante: occorre preoccuparsi che un bimbo smetta di mangiare quando si sente sazio, non quando ha finito tutto. Alcuni studi hanno evidenziato come i bambini cui si raccomanda di mangiare tutto ciò che hanno nel piatto sono più propensi a chiedere porzioni di cibo maggiori quando mangiano fuori casa. “Spingere i bambini a mangiare quando non sono affamati è una pessima abitudine”. 

Fate in modo che quando il bambino mangia non sia “attaccato” alla tv o al pc  e soprattutto stimolarlo nel movimento e nello sport come attività divertente.

Limitate la permanenza davanti allo schermo del vostro bambino, l’uso del pc e della tv deve essere massimo di 2 ore al giorno. Non solo questo li rende sedentari, ma anche poco creativi. La ricerca ha rilevato anche che i bambini che trascorrono più tempo con i dispositivi multimediali hanno maggior probabilità di avere voti bassi e di essere scontenti di se stessi. 

L’ultima cosa è quella di aiutarlo nella conoscenza di gusti e sapori diversi. Mangiare sempre gli stessi cibi da un lato non aiuta ad approcciarsi ai nuovi sapori, dall’altro non è indicato dal punto di vista nutritivo. Educarli alla varietà, alla naturalità degli alimenti e alla stagionalità, creando insieme ricette semplici, gustose e colorate, crea entusiasmo e divertimento ed è quindi più facile che il bambino mangi con piacere.