Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Un ventre piatto? Il segreto è nell’alimentazione
Pubblicato il: 07 maggio

Un ventre piatto? Il segreto è nell’alimentazione

Alimentazione scorretta, accumulo di grasso corporeo, stress e fattori genetici sono tra le principali cause di rotondità e gonfiore addominale. Come ben sappiamo, una pancia prominente non è solo antiestetica ma, ridurre la circonferenza del girovita, è importante in primis per la salute, perché diminuisce le probabilità di soffrire di malattie cardiovascolari.

Correre ai ripari in tempo si può, basta un po’ di costanza, un’alimentazione equilibrata e un regolare esercizio fisico.
Per migliorare il nostro regime alimentare in vista di un ventre piatto, dovremmo limitare il consumo di carboidrati, puntando su alcuni alimenti in grado di aiutarci a ridurre il gonfiore:

Verdure a foglia verde, cavolo, spinaci, lattuga romana; di facile digestione e ipocalorici.
Olio di oliva, ricco di acidi grassi essenziali, tra cui l’acido oleico, favorisce la scomposizione degli accumuli adiposi dell’addome.
Pomodori, pieni di antiossidanti, forniscono elevato senso di sazietà, riequilibrano il metabolismo e contrastano l’accumulo di liquidi.
Alghe kelp, seppur inusuali sulle nostre tavole, questealghe apportano diversi benefici.

L’alto contenuto di iodio velocizza il metabolismo e il consumo lipidico, contrasta la ritenzione idrica e stimola la combustione dei grassi dell’addome.

Anguria, grazie all’alta percentuale di acqua è un potente diuretico; contiene potassio, un minerale essenziale per l’eliminazione dei liquidi in eccesso. La presenza di vitamina C, lo rende un alimento indispensabile per la cura del nostro sistema immunitario.
Cetriolo, della famiglia delle angurie ne condivide le stesse proprietà dimagranti, saziano e stimolano la diuresi.
Carciofi, altamente depurativi e ricchi di fibre, sono nutrienti, ipocalorici e aiutano la digestione.

Banditi i cibi troppo salati o quelli ricchi di grassi come le fritture, i dolci e le bevande gassate. Per sgonfiare la pancia, inoltre dovremmo bere almenodue litri d’acqua, oppuretisane drenanti o che favoriscono la digestione. Ottime quelle a base di finocchio, cannella, anice, zenzero e malva. Un ulteriore aiuto potremmo trovarlo nell’uso di integratori alimentari a base di carbone vegetale.

Questi sono solo alcuni cibi che aiutano ad avere un ventre piatto, se hai bisogno di ulteriori informazioni, contattaci… il team della Farmacia Loreto risponderà ad ogni tua domanda!