Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Affrontare lo stress da rientro
Pubblicato il: 06 settembre

Affrontare lo stress da rientro

Probabilmente fai parte dei 6 milioni di italiani che ogni anno, soffrono di stress da rientro.
Si tratta di una lieve forma di depressione, che spesso sopraggiunge al termine di un lungo periodo di pausa e relax, come quello delle vacanze estive.
Scopriamo insieme come affrontare questa spiacevole, per quanto comune, condizione.

Seppur non si tratti di una patologia vera e propria, i sintomi dello stress da rientro sono inequivocabili:
Eccessiva spossatezza
Mancanza di concentrazione
Sbalzi repentini di umore
Insonnia
Ansia
Senso di oppressione
Difficoltà a riabituarsi ai soliti ritmi

In poche parole, chi soffre di questi disturbi avverte un malessere psico-fisico generale, accompagnato da astenia, nervosismo e percezione continua di disagio.
Niente paura, evitare di imbattersi in questo tipo di stress, è possibile; Basta seguire alcune semplici regole:

1. Rientra dalle vacanze qualche giorno d’anticipo prima della fine delle ferie.Questo servirà ad evitare di tornare bruscamente ai soliti ritmiquotidiani.
Soprattutto il lavoro, andrebbe possibilmente ripreso in maniera graduale.

2. Il giusto riposo. In genere, durante le vacanze si dorme di più, anche 8-10 ore per notte. Al rientro, meglio evitare di diminuire la quantità del sonno in maniera drastica e repentina.
In caso d’insonniao alterazioni dei cicli sonno-veglia potrebbe essere d’aiuto, prima di coricarsi,rilassarsi con un bagno caldo, con una tazza di camomilla oppure con una tisana alla melissa o allapassiflora.
Valutare con il proprio farmacista di fiducia, la necessità di assumere un integratore alimentare di melatonina.

3. Evitare la sedentarietà. Settembre è il mese dei buoni propositi. Il periodo ideale per riprendere a praticare regolarmente attività fisica. Un po’ di sano eserciziopermette sia di diminuire lo stress sia di riposare meglio.

4. Seguire un’alimentazione corretta. Tanto il corpo quanto la mente,in questo periodo hanno bisogno soprattutto di zuccheri(ma senza esagerare!), perciò ben vengano, i carboidrati semplicia rapido assorbimento, che danno un immediato boost di energia, come il saccarosio, il miele e soprattutto la frutta di stagione, ma anche di quellicomplessi a lento rilascio,pane, pasta, riso e cereali, preferibilmente integrali!

5. Organizza la prossima vacanza. Si sa, la parte più divertente, non è la vacanza stessa, ma la pianificazione, l’eccitazione e l’impazienza di viverla. Quindi, quando si viene colti da nostalgia, iniziare a programmare un altro viaggio (seppur non nell’immediato), terrà la mente occupata in pensieri positivi, scacciando le negatività.

6. Ritagliati del tempo per te. Approfittare il più possibile del tempo libero per dedicarsi alle attività che si amano: una cena con amici, un week end al mare (finché il tempo lo permette), un’escursione in montagna,la lettura di un libro o un pomeriggio in bicicletta.

Se necessiti di maggiori informazioni su come affrontare lo stress da rientro, contattaci… lo staff della Farmacia Loreto è a tua disposizione!

Tag stress, rientro, vacanze, relax, riposo