Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Cosa succede se si trascura la candida: ecco le conseguenze
Pubblicato il: 26 marzo

Cosa succede se si trascura la candida: ecco le conseguenze

Il fungo, noto anche come Candida Albicans, prolifera nelle mucose vaginali, grazie all’ambiente umido,causando diversi fastidi, come prurito intimo e arrossamento e può infettare anche l'uomo, dando luogo alla candida maschile.

Alcune donne sono soggette a continue infezioni vaginali da candida, in tali casi si tratta di candida recidiva.

Sintomi della candida

I sintomi della candida più conosciuti sono:

  • prurito intenso;
  • perdite vaginali di color bianco e di aspetto grumoso.
  • Arrossamento, gonfiore e, in alcuni casi, abrasioni da grattamento.
  • Quando interessa anche l’apparato urinario, causa dolore e bruciore durante la minzione.

Le conseguenze della candida non curata

In alcuni casi la candida si presenta in maniera molto leggera, nonostante ciò, se non viene curata, è molto difficile che regredisca da sola. Nei casi più gravi può portare a conseguenze gravi come danni alle mucose, alterazione delle funzioni fisiologiche e alla sua stessa proliferazione verso organi interni, specialmente nei pazienti con basse difese immunitarie.

Quando si ha il sospetto di avere la candida, è fondamentale procedere ad una approfondita visita medica, per essere sicure della diagnosi e intraprendere la terapia indicata.

Alcuni rimedi contro la candida

Rivolgersi al proprio ginecologo è sempre una buona pratica, in quanto egli saprà quale terapia antimicotica adottare per curare l’infezione (se con creme o ovuli per la candida). Solitamente vengono prescritte terapie che inattivano il patogeno, insieme a suggerimenti riguardanti le abitudini igieniche e alimentari, con l’obiettivo di evitare le cause che ne potrebbero portare la ricomparsa.

Di seguito alcuni prodotti sicuri ed efficaci per curare la candida.

Dimann Candida Crema

Crema per la candida, lenitiva e idratante. Grazie ai suoi ingredienti naturali, Dimann Candida crema, idrata la mucosa genitale, incrementa le difese immunitarie locali migliorando la resistenza alle infezioni, lenisce il bruciore e il prurito vulvare di varia natura.

Le proprietà delle sue componenti sono di notevole aiuto in presenza di infezioni da Candida o di batteri potenzialmente patogeni come Escherichia Coli, Klebsiella, Enterococco, Gardnerella, Stafilococco.

La composizione di Dimann Candida crema può essere d'aiuto anche nel prevenire cistiti e disturbi urinari ricorrenti.

Kandimol

Grazie ai suoi componenti, può essere abbinato alle classiche terapie farmacologiche impiegate nel trattamento della candida vaginale, per contrastare l’iperproliferazione dei miceti nell’intestino che può fungere da serbatoio della candida. Il Lactobacillus acidophilus tindalizzato inibisce la proliferazione del biofilm della candida e stimola l’attività del sistema immunitario.

Gli Acidi grassi a media catena, in particolare il caprilico, facilitano l’attacco di agenti antimicotici sulle cellule della candida.

Gli Enzimi da maltodestrine fermentate esplicano attività specifiche che permettono di contrastare la proliferazione della candida a livello intestinale. Cellulasi, Emicellulasi e Betaglucanasi favoriscono la rimozione delle 3 pareti cellulari della Candida e la Fitasi favorisce la digestione dell’acido fitico, principale fonte di sostentamento della candida. Inoltre Le Betaglucanasi favoriscono la rimozione del biofilm. La Biotina contribuisce al normale mantenimento della mucosa.

Gyno Canesten

Utile per il trattamento di sintomi localizzati quali prurito, leucorrea, arrossamento e sensazione di gonfiore della mucosa vaginale, bruciore al passaggio dell'urina, qualora tali sintomi siano conseguenti ad infezioni vulvovaginali sostenute da candida, precedentemente diagnosticati.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.