Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Crema solare: come scegliere quella giusta per il tuo fototipo
Pubblicato il: 17 giugno

Crema solare: come scegliere quella giusta per il tuo fototipo

Quando iniziamo a vivere la spiaggia e il mare in estate, ma anche le piscine e la montagna, la nostra pelle ha bisogno della protezione giusta per evitare di incorrere nei rischi di una errata esposizione, quali scottature e ustioni.

Perché scegliere bene la crema solare?

È importante scegliere bene la crema solare più adatta a sé stessi, dato che i danni che possono scaturire da una esposizione al sole senza protezione possono essere di diverso tipo ed entità.

Di base, senza tener conto dei rischi seri, quali gli eritemi solari e la predisposizione al melanoma, non applicare la giusta protezione può prortare a:

  • Riduzione dell'elasticità e della tonicità della cute
  • Formazione di rughe cutanee
  • Secchezza
  • Ingiallimento

Nel caso in cui si manifesti un'eritema solare in seguito ad un'eccessiva esposizione al sole, si può ricorrere a specifici rimedi contro le scottature solari, ideali per risolvere tutti i fastidi.

Che cos'è il fototipo?

Ognuno di noi appartiene a un fototipo, che è l'insieme di quei caratteri (colore degli occhi, dell'incarnato e dei capelli) che vanno a definire il nostro livello di fragilità al sole.

I fototipi vanno da 1 a 6 e più ci si trova in alto in questa scala, maggiore sarà il tempo e la resistenza che la propria cute ha una volta esposta ai raggi solari.

I fototipi più bassi, quindi sono quelli che necessitano di una protezione solare maggiore, mentre quelli più alti possono optare per creme con un SPF inferiore o anche per oli o altri prodotti abbronzanti, nei quali è importante ci siano comunque dei fattori di protezione, seppur molto bassi.

Anche quando si ha un fotitipo molto alto, la protezione solare è sempre indispensabile per scongiurare il presentarsi dei disturbi provenienti da una errata o eccessiva esposizione, quali anche lentigo solari, eritemi o disturbi anche più gravi.

Quale prodotto scegliere?

I solari sono formulati con principi capaci di interagire con i raggi del sole e sono utili anche per evitare la formazione di un’abbronzatura cosiddetta "occasionale", che va via in maniera rapida e disomogenea, con la possibilità che restino macchie cutanee.

Una volta definito il proprio fototipo, si sceglie la crema più consona a esso. I prodotti solari hanno un valore di SPF che ne determina il livello di protezione:

  • SPF 6-10 (protezione solare bassa)
  • SPF 15, 20 o 25 (protezione solare media)
  • SPF 30-50 (protezione solare alta)
  • SPF ≥ 50+ (protezione molto alta).

Migliori solari per l'estate : 

Anthelios 50+ La Roche Posay

Una protezione solare d'avanguardia di La Roche Posay, ideale per il viso e delicatamente profumata. Adatta per pelli sensibili e tendente a intolleranze solari.

Anthelios 50+ Dermo Pediatrics

Una crema solare studiata appositamente per la pelle delicata e sensibile dei bambini, si raccomanda l'utilizzo soprattutto in caso di eccessiva esposizione al sole nelle ore più calde.

Sensitive Protect Sun Fluid SPF 50+

Fluido solare studiato da Eucerin ideale per proteggere la pelle dai raggi UV. Questo prodotto si rivela l'ideale per la pelle mista o grassa e resiste all'acqua.

Sunissime 30+ Lierac

Latte protettivo di Lierac ad azione energizzante e anti-età, ideale per mantenere la pelle protetta e in salute. Questo solare, inoltre, stimola la produzione di melanina e favorisce un'abbronzatura intensa.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.