Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Punti neri sul naso profondi e radicati: ecco come trattarli!
Pubblicato il: 12 aprile

Punti neri sul naso profondi e radicati: ecco come trattarli!

Quando non abbiamo abbastanza tempo per dedicarci alla cura della pelle del viso, capita che si palesino dei punti neri sul naso che non vanno via e, per capire bene come eliminare i punti neri, è bene capire perché si formano ed evitarne le cause.

Come si formano i punti neri?

Soprattutto quando cominciano a spuntare punti neri radicati, gran parte delle cause vanno ricercate nella scarsa pulizia del volto e nei livelli di secrezione sebacea: si tratta di un processo del tutto naturale che, se eccessivo, porta a un graduale accumulo di sebo nelle cellule che lo secernono e che le porta ad aumentare di volume fino a scoppiare. Come conseguenza, il sebo e il residuo di tali cellule si riversano all'interno del follicolo pilifero.

Tale eccesso di produzione si definisce seborrea ed è una disfunzione delle ghiandole sebacee, che può portare alla comparsa di comedoni o, per l’appunto, i punti neri.

Come rimuoverli

Per dire addio punti neri si può procedere con la rimozione manuale, grazie all’ausilio di appositi estrattori: sono strumenti in acciaio inossidabile e dotati di estremità a forma di anello. Vanno posizionati di modo che il comedone sia al centro dell'anello; dopodiché, è necessario esercitare una certa pressione, per spremere i punti neri, fino a far uscire le impurità dal poro ostruito; in ultimo si procede alla rimozione del materiale fuoriuscito.

I vapori, eseguiti prima della rimozione, sono efficaci nel togliere i punti neri in quanto dilatano i pori e semplificano l’eliminazione dei punti neri.

Per eliminare i punti neri ed evitarne la ricomparsa, tali strumenti devono essere igienizzati o disinfettati prima dell’uso e la cosa migliore da fare per un’operazione efficace è rivolgersi a professionisti del settore.

I rimedi naturali

Tra i rimedi per i punti neri sul naso troviamo il peeling, che aiuta a rimuovere le cellule morte e i residui di polvere, oltre a inquinamento e trucco che si accumulano insieme e ostruiscono i pori.

A tale prratica è benefico accostare anche delle maschere purificanti ed esfolianti, che donano ossigeno alla cute e rimuovono l’eventuale sebo in eccesso. Tali maschere, per essere efficaci, possono contenere carbone vegetale, capace di assorbire il sebo in eccesso e regalare luminosità alla cute. Anche l’argilla e il caolino sono noti per le loro doti purificanti e per i loro effetti rivitalizzanti.

In ultimo, il miele, dai benefici antibatterici, insieme alla cannella, è utile per stimolare la circolazione e per ottenere una cute più radiosa: si applica il composto sull’area colpita da punti neri, tenendolo in posa con una garza pulita per pochi minuti.

Prodotti utili

Nose Strips Synergy Derm®

Cerotto efficace nella rimozione dei punti neri a base di Carbone vegetale e Vitamina E e un insieme di estratti vegetali che esplicano un’azione purificante e depurativa della cute. Ne esalta la luminosità e cattura le impurità cutanee, oltre a sostenere le naturali funzioni della pelle.

Effaclar La Roche Posay

Gel detergente schiumogeno che elimina le impurità della cute grassa delicatamente mantenendo l'idratazione grazie a principi delicati altamente tollerabili. Rimuove l’eccesso di sebo, rendendo la cute pulita e rinfrescata.

Nivea Clear-Up Strip Zona T

Elimina efficacemente punti neri e impurità cutanee, indicato per la Zona T (fronte-naso-mento) che sovente è ostruita da impurità, sebo, trucco o punti neri. Dona una cute perfetta in quanto appositamente formulato per una pulizia profonda.

Winter Hyaluronic Face Lift

Patch naso utile per eliminare le impurità cutanee: una vera e propria maschera viso in tessuto con soluzione schiumosa a base di attivi antiossidanti, con l’estratto di melaleuca alternifolia unito alla polvere di carbone e all’acido ialuronico

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.