Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Quanto dura l'ascesso dentale e come curarlo? I nostri consigli
Pubblicato il: 07 gennaio

Quanto dura l'ascesso dentale e come curarlo? I nostri consigli

L'ascesso dentale è causa di dolori molto forti ed è causato, in buona parte dei casi, da infezioni batteriche che, a loro volta, vengono favorite da denti scheggiati o rotti, quando non si è attenti nel curare l’igiene dentale e le carie arrivano a distruggere la corona del dente, fino a intaccare il nervo che s’infiamma (pulpite) e poi, quando non curato, muore portando all’infezione.

Oltre al forte dolore che colpisce i denti, accompagnato spesso da infiammazione alle gengive, l'ascesso dentale si presenta con alcuni aspetti simili ai sintomi della parodontite, quali, gonfiore del volto, alitosi, difficoltà della deglutizione, febbre ed ingrossamento dei linfonodi del collo.

Quando i tessuti coinvolti sono quelli a supporto del dente, nello specifico la gengiva, si tratta di ascesso gengivale, riconoscibile anche dalla gengiva gonfia tra i sintomi più evidenti.

Quanto dura un ascesso dentale?

La durata degli ascessi dentali non è precisamente quantificabile: si può affermare che dopo i primi due, tre giorni, nei quali si assume un antibiotico per mal di denti, accompagnata dalle cure dentali necessarie, il dolore dovrebbe andar via, o quantomeno ridursi.

È importante, quindi, non aspettare che l’ascesso passi da solo, ma bisogna rivolgersi il più in fretta possibile a un dentista. Un ascesso non trattato, anche se in pochi casi, può portare a conseguenze gravi per la salute generale, tra cui: perforazione dell'osso e del tessuto molle, osteomielite, cellulite batterica, caduta del dente, fistola dentale e setticemia.

Come curarlo?

I rimedi naturali per l'ascesso dentale non sono molto efficaci, se non per ridurre il mal di denti. La soluzione, che va indicata comunque da un dentista, è spesso quella di seguire una cura antibiotica specifica.

L’ascesso dentale si cura poi, in genere, con una devitalizzazione o una ri-devitalizzazione quando ci sono i presupposti per il recupero del dente. La devitalizzazione è una procedura che consente di rimuovere il nervo all’interno dei canali del dente dove c’è la polpa dentaria.

Riassumendo gli eventuali trattamenti che il dentista potrà indicare dopo la visita e in base allo stato di avanzamento dell’ascesso, sono:

  • Incisione e drenaggio del dente per rimuovere il pus.
  • Devitalizzazione del dente.
  • Estrazione del dente colpito da ascesso, unita al raschiamento apicale dei tessuti molli coinvolti.

Prodotti utili

Rimedio omeopatico, appartenente alla gamma di medicinali isopatici e immunobiologici, indicato come stimolante delle difese immunitarie. Formulato con Corynebacterium Sp. ad azione di formoltoxoide con attività antigenica e privo di effetti tossici, viene ottenuto dalla flora batterica del granuloma dentario e della polpa dentaria, mediante un particolare intervento chimico; è indicato in caso di disturbi quali relativi a patologie infettive del cavo orale quali granulomi, ascessi dentari, gengiviti, parodontopatie.

Sanukehl Acne è un rimedio omeopatico costituito da polisaccaridi con azione di apteni, indicato in caso di artrite reumatoide e acne conglobata.

Formulato con Propionibacterium Acnes D6 ad azione di formoltoxoide con attività antigenica e privo di effetti tossici. Elemento che viene ottenuto da una Siphonospora Polymorpha DSM 4217 isolata dalla flora batterica del granuloma dentario umano, mediante un particolare intervento chimico; pertanto viene indicato in caso di trattamento delle patologie artritiche, artrosiche e degenerative della colonna vertebrale e dell'intero apparato locomotore e nelle mialgie; viene anche utilizzato in stati di patologie infettive del cavo orale quali granulomi, ascessi dentari, gengiviti, parodontopatie. Inoltre viene utilizzato in caso di acne conglobata, severa forma di acne caratterizzata da cisti e noduli spesso causa di gravi cicatrici su viso, spalle e tronco.

Vulpur Pekana

Vulpur Pekana Rimedio Omeopatico in Gocce è un medicinale omeopatico-spagirico per uso esterno indicato in caso di sanguinamento delle gengive, gengivite, parodontite, stomatite, micosi orale, estrazione dentale, igiene quotidiana del cavo orale.

 

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.