Tosse e mal di gola ti assillano? Ritrova il tuo benessere

Data di creazione: 2019-11-08 Visite: 355

Il mal di gola, o più tecnicamente faringite, è una fastidiosa e dolorosa irritazione del cavo orale che può essere accompagnata da una serie di sintomi, tra l’altro molto comuni: gola secca e arrossata, difficoltà nella deglutizione, bruciore, raucedine, dolore e, nei casi in cui sia legata a stati influenzali, raffreddore, mal di testa, nausea, tosse, febbre, linfonodi ingrossati e tonsille gonfie

Questa malattia è tipica nei  cambi di stagione, quando gli sbalzi di temperatura sono più frequenti.
Oltre alla sensazione di dolore alla gola, spesso chi soffre di faringite prova anche difficoltà nel deglutire e, in alcuni casi, si presentano anche tosse e catarro.

Per combattere il mal di gola, ormai anche gli stessi medici consigliano cure dolci e rimedi naturali. Esistono diverse soluzioni antinfiammatorie prive di importanti effetti collaterali e, soprattutto, senza conseguenze fastidiose a livello gastrointestinale.

Zenzero e limone
Un infuso a base di zenzero e limone è tra i rimedi più efficaci. La radice di zenzero, infatti, possiede comprovate proprietà antivirali e antibatteriche. Insieme al limone che oltretutto è ricco di vitamina C di pronto utilizzo, amica del sistema immunitario e antinfiammatorio naturale, è un’accoppiata vincente. Bisogna sminuzzare la radice di zenzero facendola bollire per almeno 20 minuti. Dopo che l’infuso si è intiepidito basta aggiungere un po’ di succo di limone. La cosa più importante è che la miscela venga consumata immediatamente dopo la preparazione.

Decotto di cipolla
La cipolla è un altro potente antibatterico naturale che può aiutare in caso di tosse secca. Il modo migliore di consumare la cipolla come rimedio per la gola è sotto forma di brodo concentrato. Si lascia bollire la cipolla affettata in acqua calda fino a cottura. In seguito si filtra l'acqua e si beve lo sciroppo ottenuto.

Quando la tosse è particolarmente stizzosa è importante prestare attenzione anche all’ambiente in cui si vive. Si consiglia di utilizzare un umidificatore o respirate del vapore, che aiuta a lenire la gola secca. Un ‘altra importante raccomandazione è quella di ridurre l’esposizione al fumo, possibilmente in modo assoluto.