Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Soffri di vertigini e disturbi dell’equilibrio? Potrebbe trattarsi di labirintite
Pubblicato il: 12 gennaio

Soffri di vertigini e disturbi dell’equilibrio? Potrebbe trattarsi di labirintite

Quando parliamo di vertigini, ci riferiamo a una falsa sensazione di movimento, spesso di tipo rotatorio, che può essere avvertita su sé stessi (vertigine soggettiva) o relativamente all'ambiente circostante (vertigine oggettiva).

Quando gli episodi di vertigini si reiterano nel tempo, potrebbe trattarsi di labirintite, vediamo insieme di cosa si tratta.

Cos’è la labirintite

La labirintite, nota anche come otite interna o neurite vestibolare, è una infiammazione dell’orecchio interno, più nel dettaglio del labirinto, una struttura importante per il mantenimento della postura e del senso di equilibrio, infatti, quando si infiamma, si presentano riduzione dell’udito, vertigini e acufeni (il ronzio nelle orecchie), disturbi dell’equilibrio e problemi della postura.

Cause

La labirintite può essere conseguente a un'otite o a una brutta influenza, ma anche generato da forti stress, traumi cranici, reazioni allergiche e può portare a delle problematiche, in alcuni casi invalidanti, che precludono l'equilibrio e, nelle forme più gravi, una riduzione della percezione uditiva.

Rimedi

La labirintite è spesso ritenuta una malattia autolimitante, ovvero dalla quale si guarisce anche senza terapia. Esistono comunque una serie di trattamenti che migliorano i sintomi e che sono:

  • Antivertiginosi: farmaci antistaminici che, come i farmaci utilizzati nella terapia delle allergie, con la differenza che questi agiscono direttamente a livello dell’orecchio interno, alleviando le vertigini.
  • Terapia di supporto: insieme di trattamenti tesi a migliorare i sintomi della labirintite, che si rifanno a:
    • antiemetici (in presenza di episodi di vomito),
    • ansiolitici (quando l’ansia è particolarmente rilevante)
    • antidolorifici (in caso di intensa cefalea).
  • Terapia antivirale o antibiotica: l’unica che cura la causa della labirintite ed è utilizzata quando la malattia è causata da un’infezione.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure chiedere semplici delucidazioni, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.