Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Arnica o artiglio del diavolo? Differenze e utilizzo
Pubblicato il: 24 gennaio

Arnica o artiglio del diavolo? Differenze e utilizzo

Quando si parla di arnica e artiglio del diavolo, si fa spesso confusione, anche perché parliamo di principi che spesso troviamo associati in diversi prodotti. Entrambi i principi sono ricchi di elementi antinfiammatori e antidolorifici, ma presentano delle differenze.

Cerchiamo di capire insieme quali sono le differenze tra arnica e artiglio del diavolo e quando scegliere l’una o l’altro.

Arnica o artiglio del diavolo?

In linea generale, l’arnica è indicata nei casi di dolore provocato da un trauma, come una contusione, mentre l’artiglio del diavolo è più efficace a livello muscolare, in caso di contratture, infiammazioni o tensioni.

L'arnica è utile per trattare ematomi, distorsioni, contusioni, mal di schiena, indolenzimenti muscolari provocati da attività fisica intensa, ma anche le punture di insetto. In alcune formulazioni, l’arnica è utile per riscaldare i muscoli prima dell'attività fisica e per farli rilassare subito dopo.

Le proprietà dell’artiglio del diavolo sono efficaci contro dolori articolari, rigidità articolare, dolori alla cervicale, tendinite e, più in generale, per le infiammazioni croniche.

I benefici e le controindicazioni dell’artiglio del diavolo

L’artiglio del diavolo è un antinfiammatorio che aiuta a ridurre i gonfiori e i dolori, anche se alcuni integratori che lo contengono sono dotati anche di proprietà ipocolesterolemizzanti, ipotensive, antiaritmiche e, stimolanti della produzione di succhi gastrici e bile, utili quindi anche per la digestione.

Oltre ai suoi principali benefici e proprietà, l’artiglio del diavolo può essere utile anche se assunto per via orale, sottoforma di droga grezza, tintura madre, capsule o compresse. È poi reperibile anche nei formati classici, come le creme, gli unguenti e i gel utili per trattare tutte le forme di infiammazioni articolari, oltre che per trattare stiramenti, artrite, i dolori muscolari, il mal di schiena, la tendinite e le emicranie.

Non ci sono troppe controindicazioni dell’artiglio del diavolo, dato che generalmente ben tollerato e assumibile anche per diverso tempo. Per quel che riguarda l’assunzione orale, è controindicato in caso di gastrite e ulcera peptica, dato che corrobora la secrezione gastrica. L’artiglio del diavolo non va assunto in gravidanza dato che può sovra stimolare le contrazioni uterine.

I benefici e le controindicazioni dell’Arnica

Come anticipato, l'arnica in gel è un prodotto antinfiammatorio efficace contro dolori articolari, quando applicato localmente per lenire il dolore e ridurre l’infiammazione. Viene spesso adoperata da chi pratica sport come pronto intervento in caso di sforzi o traumi: è utile per i lividi e gli edemi in quanto esplica un’azione riassorbente e velocizza i processi di guarigione dei tessuti.

La pomata all'arnica può essere molto efficace anche per ridurre il fastidio e l’irritazione conseguente a punture di insetti o all’acne. Le sue proprietà sono dovute all’azione combinata di composti fenolici e flavonoidi, che ricoprono un ruolo di rilievo nei meccanismi partecipano alla riduzione dei mediatori infiammatori e delle tossine prodotte dall’attività dei radicali liberi.

L’utilizzo dell’arnica corrobora la produzione di antiossidanti, che danno manforte nel prevenire i danni ai tessuti, in caso di lesioni, oltre che limitare la sovrapproduzione di membrana sinoviale in alcuni casi di artrite.

Per quel che riguarda le controindicazioni, è bene semplicemente evitarne un utilizzo prolungato, dato che può irritare la cute, anche in maniera grave, ed è importante non applicarla su ulcere e ferite aperte.

Prodotti Utili

Artiglio Del Diavolo Solgar

Integratore alimentare a base di estratto secco di radice e radice intera polverizzata di Artiglio del diavolo. Efficace per corroborare la funzionalità articolare e indicata in caso di problematiche articolari e delle giunture.

Artiglio Del Diavolo Sarandrea

Integratore alimentare indicato in caso di tendiniti, artrite reumatoide e come rimedio naturale per il mal di schiena e dolori generici alla cervicale.

Arnica Gel Weleda

Lenitivo e rinfrescante, apporta una immediata sensazione di sollievo, grazie alla sua formulazione al 4% di fiori di Arnica montana L. in estratto idroalcolico. Utile per chi pratica sport o fa attività fisica.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.