Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Stitichezza: quali sono le cause più comuni?
Pubblicato il: 04 agosto

Stitichezza: quali sono le cause più comuni?

Nonostante la stitichezza porti ad andare di corpo meno frequentemente, nella sua prima fase può portare ad andare in bagno più volte durante la giornata, come conseguenza del fatto che non si riesce a svuotare l’intestino in una sola volta.

I soggetti afflitti da questo disturbo, spesso ricorrono a posizioni particolari sul gabinetto, nel tentativo di evacuare, oppure assumono lassativi o supposte per tornare ad avere regolarità.

Cause della stitichezza

Le cause principali che causano la stitichezza sono:

  • alimentazione squilibrata, con poca verdura e frutta;
  • organismo scarsamente idratato;
  • uno scorretto stile di vita;
  • gravidanza, quando avviene una dislocazione del colon da parte dell'utero, oppure in seguito a cambiamenti ormonali che rilassano i muscoli del tratto gastrointestinale;
  • stress;
  • scarsa attività fisica e vita sedentaria.

Altri fattori possono essere i cambiamenti improvvisi delle proprie abitudini quotidiane oppure delle condizioni metereologiche, specialmente se si è in viaggio.

La stitichezza può presentarsi anche come sintomo di determinate malattie gastrointestinali o metaboliche.

Prodotti utili per la stitichezza

Confetto Falqui

Farmaco da banco, in compresse rivestite, lassativo a base di Bisacodile, è indicato nel trattamento di breve durata della stitichezza occasionale, costipazione e stipsi. Agisce localmente stimolando la mucosa dell'intestino crasso, aumentando la peristalsi favorendo l'accumulo di acqua e di elettroliti nel lume dell'intestino.

Tisana Kelèmata

Lassativo da utilizzare per il controllo della stitichezza in un trattamento di breve durata. In polvere, a base di Senna, favorisce la motilità intestinale. Si consiglia di mettere in una tazza da tè 1-2 cucchiaini del prodotto e di versare sopra acqua bollente e lasciare in infusione per 10-15 minuti. La tisana va assunta fredda o tiepida, eventualmente zuccherata.

Sodio Fosfato Zeta Soluzione Rettale

A base di eccipienti quali acqua depurata e bronopol, è funzionale per il trattamento della stitichezza e/o condizioni cliniche che richiedono uno svuotamento intestinale pre e post-operatorio, in preparazione ad esami radiologici ed indagini endoscopiche dell'ultimo tratto intestinale.

 

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.