Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Come trattare il reflusso in gravidanza: sintomi e rimedi
Pubblicato il: 29 gennaio

Come trattare il reflusso in gravidanza: sintomi e rimedi

Cause del reflusso in gravidanza

L’esofago e lo stomaco comunicano tra loro attraverso il cardias, una valvola che si apre quando il cibo passa nello stomaco e si richiude per impedire ai succhi gastrici una risalita verso l’alto.

Quando avvertiamo bruciore di stomaco in gravidanza, il cardias non svolge al meglio questa funzione, i succhi gastrici risalgono verso l’alto e quindi nell’esofago irritando le pareti a causa della loro acidità.

Può capitare anche che nel terzo trimestre di gravidanza il disturbo si accentui, perchè l’utero cresce occupando sempre più spazio, portando a uno spostamento dello stomaco verso l’alto e deformando anche la forma del cardias che non si chiude più come dovrebbe.

Rimedi per regolarizzare le abitudini alimentari

Solitamente basta optare per una regolarizzazione delle proprie abitudini alimentari e dello stile di vita, al fine anche di abbassare i tempi di svuotamento gastrici. Le buone pratiche in questo senso, sono:

  • pasteggiare piano, masticando bene;
  • limitare cibi grassi;
  • limitare la frutta acida, come le arance ed evitare tutti i cibi sconsigliati;
  • evitare di coricarsi subito dopo aver mangiato, al fine di scongiurare il reflusso notturno;

In farmacia si possono reperire diversi prodotti che aiutano a combattere questo disturbo, come:

  • gli antiacidi, che agiscono da tampone nei confronti dei succhi gastrici;
  • i procinetici, che rendono più rapiddo il processo di svuotamento dello stomaco.ù

Raccomandiamo un consulto col medico prima di assumere qualsiasi medicinale in gravidanza.

Prodotti utili per il reflusso in gravidanza

Dispositivo medico ad azione meccanica indicato nel trattamento del reflusso acido al fine di ridurre i sintomi ad esso correlati quali ad esempio: sensazione di globo ipofaringeo, tosse, pirosi, bruciore dell'esofago, disfonia, flogosi rinofaringee, disepitelizzazione, rigurgiti e in tutti i casi di disturbi che hanno come causa principale o concausa il reflusso gastrico.

Dispositivo medico ad azione meccanica che trova indicazione nel trattamento sintomatico della malattia da reflusso gastroesofageo, della quale riduce rapidamente i sintomi, come la sensazione di avere l’esofago infiammato, grazie a un’associazione originale e innovativa di CondroitinSolfato, Acido Ialuronico e Alluminio idrossido.

Il Condroitin-Solfato, aderendo alla mucosa gastro-esofagea, la protegge isolandola efficacemente dall’attacco dei succhi gastrici.

L’Acido Ialuronico, in combinazione con le proprietà adesive del Condroitina Solfato, protegge il tessuto dell’esofago danneggiato e ne favorisce la reintegrazione.

L’Alluminio idrossido svolge la funzione di antiacido, riducendo l’aggressività dei succhi gastrici nei confronti della mucosa danneggiata.

Gaviscon è un medicinale che appartiene alla classe dei farmaci per il trattamento dell’ulcera peptica e della malattia da reflusso gastroesofageo. Gaviscon è efficace anche per il trattamento sintomatico del bruciore dello stomaco occasionale.

Prodotto ad azione meccanica a base di Sodio Alginato, bicarbonato di sodio, sodio carbonato e calcio carbonato, formulato per svolgere 3 azioni:

  • bloccare rapidamente il reflusso acido;
  • ridurre il bruciore;
  • proteggere la mucosa dell’esofago.

Indicato per il trattamento del reflusso gastroesofageo al fine di ridurre i sintomi a esso correlati.

 

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.