Cosa fare con le emorroidi sanguinanti? Ecco alcuni consigli

Data di creazione: 2021-06-08 Visite: 487
Cosa fare con le emorroidi sanguinanti

Le emorroidi sono un disturbo che può interessare diverse persone, presentandosi comunemente e in egual modo sia negli uomini che nelle donne e, se non trattate, possono aggravarsi con il passare degli anni.

Esistono sicuramente fattori che predispongono la persona alla loro comparsa, quali lo stile di vita e le abitudini alimentari, ma non sono rari i casi di emorroidi in gravidanza.

È importante operare una distizione tra emorroidi interne ed emorroidi esterne: le prime si formano all'interno del canale anale e sono visibili esclusivamenteattraverso l’utilizzo di un esame anoscopico. Le seconde, che si presentano come una protrusione dall'ano, sono invece più facilmente identificabili.

Sintomi delle emorroidi

Le persone che soffrono di emorroidi interne presentano sintomi quali:

  • sanguinamento anale (emorroidi sanguinanti);
  • dolore e bruciore;
  • secrezione di muco;
  • prurito anale;
  • prolasso.

Come trattare le emorroidi sanguinanti

È importante curare le emorroidi sempre, anche per scongiurare il palesarsi di eventi avversi quali la trombosi emorroidaria: quest’ultima si presenta quando è presente un coagulo solido e doloroso sotto la pelle intorno all'ano, all'interno di un'emorroide, che può gonfiarsi, aggravando così il prolasso dell'emorroide e acuendo molto il dolore.

È possibile intervenire con tecniche chirurgiche innovative come la Crioterapia Selettiva, anche se, per scongiurare le recidive, è importante seguire uno stile di vita e una dieta appropriata.

Rivolgersi al proprio medico curante è sempre molto importante in caso di emorroidi sanguinanti: quest’ultimo, in base alla gravità del caso, potrà prescrivere una terapia farmacologia a base di compresse o pomate per emorroidi.

Per quel che riguarda i rimedi naturali, c’è sicuramente un’alimentazione da seguire che esclude l’assunzione di determinati alimenti, quali tutti quelli a basso contenuto di fibre, che non favoriscono il transito intestinale, pasta e pane bianco, prodotti da forno non integrali, insaccati e formaggi stagionati, così come cibi troppo piccanti o irritanti per la mucosa anale, come caffè e alcool, che rischiano di portare ad attacchi di diarrea, peggiorando la situazione.

Prodotti utili

Daflon 500

Medicinale formulato per combattere i sintomi dell'insufficienza venosa o stati di fragilità capillare, come in caso di emorroidi sanguinanti. Utile anche per alleviare le gambe pesanti e stanchedato cheriduce la stasi venosa e incrementa l'elasticità rinforzando i capillari.

Populeo

Integratore alimentare per emorroidi, efficace nel migliorare la circolazione, l'elasticità e la permeabilità dei vasi sanguigni, grazie ai suoi elementi quali: Cardo Mariano,Rosa Canina, Rusco, Bioflavonoidi, Mirtillo, Ippocastano, Coenzima Q10, Vitamina K.

Preparazione H 1.08%

Dispositico medico sottoforma di supposte che agiscono come unguento per emorroidi, a base di Estratto di Cellule di Saccharomyces Cerevisiae, efficace contro emorroidi esterne ed interne non complicate e ragadi anali.

Emorroidis Dr. Giorgini

Unguento decongestionante e calmante utile per gli inestetismi della pelle delicata e arrossata a causa di presenza di vene dilatate e capillari in superficie. A base di ippocastano, pioppo, iperico, pungitopo e bardana, in esso sono presenti anche oli di lino e germe di grano che esplicano un’azione emolliente, vitamine E e C che nutrono e svolgono un’azione antiossidante e borneolo e oli essenziali che tonificano e rinfrescano. Regala sollievo alle emorroidi se applicato sulle parti esterne.

Proctoial

Gel rettale efficace nei processi riparativi ano-rettali quali emorroidi e ragadianali. Favorisce e accelera la cicatrizzazione di lesioni o traumi dovute al trattamento chirurgico delle di queste ultime.

Se hai dubbi o curiosità su questo argomento, contattaci, il nostro team di professionisti è a tua totale disposizione.

Tags: