Spedizione gratuita da 19,90€ e reso gratuito sempre

Customer care
Giramenti di testa continui e improvvisi: quando preoccuparsi?
Pubblicato il: 04 marzo

Giramenti di testa continui e improvvisi: quando preoccuparsi?

I giramenti di testa improvvisi sono un fenomeno relativamente diffuso che, se isolato, non dovrebbe destare particolari preoccupazioni. Si possono presentare con vertigine, senso di instabilità o di svenimento, così come con nausea e/o vomito.

Quali possono essere le cause dei giramenti di testa continui?

Le cause dei giramenti di testa improvvisi possono avere diversa matrice e includere alcune condizioni fisiche quali la disidratazione, l’ansia, la cefalea e i disturbi da raffreddamento. Potrebbero presentarsi giramenti di testa quando ci si alza di scatto da una posizione sdraiata oppure per un abbassamento della pressione sanguigna o della glicemia (carenza di zuccheri).

Possono essere dovuti a diversi disturbi che portano a cervicalgia, giramenti di testa da cervicale e vertigini da cervicale, quali l'artrosi delle vertebre cervicali, che porta alla compressione dei vasi sanguigni e dei nervi collegati alle strutture che contribuiscono al senso di equilibrio.

Quando si presentano nausea e giramenti di testa, è possibile che provengano anche da disfunzioni del sistema neurologico, cardiovascolare e/o gastrointestinale, così come da stati patologici dell’orecchio (orecchie ovattate) o dell'apparato vestibolare e del sistema nervoso.

Altre cause possono essere stanchezza, stress, ansia ed attacchi di panico.

Sintomi dei giramenti di testa continui

I giramenti di testa improvvisi sono generalmente accompagnati da:

  • Sensazione di fluttuare, senso di sbandamento e/o di cadere.
  • Instabilità.
  • Orecchie tappate.
  • Sentirsi le gambe deboli.
  • Testa confusa e occhi pesanti e capogiro.
  • Perdita di equilibrio
  • Sensazione che ciò che ci è attorno giri intorno a noi.

Quando preoccuparsi?

Se in alcuni casi tale sintomo può risolversi spontaneamente dopo poco tempo, in altri, invece, tale manifestazione può andare avanti anche per diverso tempo, spesso in base al tipo di cause scatenanti.

In tali casi, e quano i giramenti si associano ad altri sintomi, è bene contattare il medico curante per identificare le cause del disturbo.

Diagnosi

Per assicurarsi se i giramenti di testa improvvisi sono legati a determinate condizioni di salute, è bene consultare il proprio medico, che inizierà la diagnosi raccogliendo in primis i dati anamnestici e analizzando il quadro sintomatologico del proprio paziente. Tenderà quindi a individuare o escludere alcune delle condizioni che portano a giramenti di testa improvvisi, come l'analisi delle orecchie o le prove le vertigini.

Una volta individuato o compreso quale potrebbe essere la causa, il medico prescriverà delle indagini diagnostiche accurate finalizzate ad accertare o escludere il sospetto clinico.

Prodotti utili

Vertiwin

Integratore alimentare utile per prevenire e contrastare vertigini e disturbi dell’equilibrio, soprattutto nei casi di vertigine centrale, periferica, nausea e vomito.

Cemon Alumina 4CH

Rimedio omeopatico tradizionalmente utilizzato per secchezza nasale, secchezza della bocca e faringe, scarsa salivazione, oltre che per vertigini e giramenti di testa, oltre che per i dolori alla colonna vertebrale.

Chamomilla Vulgaris 15CH Boiron

Rimedio omeopatico utilizzato contro diversi disturbi, spesso come prodotto analgesico, tra i rimedi principali contro il dolore, come quello generato da mal di testa, con eventuali vertigini e giramenti di testa.

Se vuoi approfondire l’argomento o hai qualche domanda, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di risponderti.